giapponese

Article

July 3, 2022

Il giapponese (giapponese: 日本語 nihongo, nippongo, ascolto) è la lingua maggiormente parlata in Giappone. Viene anche chiamato giapponese (日語) in breve. I caratteri sono hiragana, kana e kanji (giapponese: Kanji [*]). È la lingua ufficiale de facto del Giappone. La maggior parte delle persone nate e istruite in Giappone parla giapponese come lingua madre. La lingua dei segni che riflette il sistema grammaticale e il sistema fonologico del giapponese è equivalente alla lingua dei segni giapponese. Sebbene non ci siano statistiche accurate sul numero di utenti, si stima che più di 130 milioni di persone in Giappone e giapponesi e stranieri che vivono fuori dal Giappone, e circa 130 milioni di persone in Giappone parlino questa lingua. A seconda delle statistiche, il numero potrebbe essere leggermente diverso, ma se questo numero è corretto, il giapponese è una lingua che si colloca tra le prime 10 nell'elenco dei madrelingua. Secondo Enolog, il giapponese ha il nono numero di utenti per lingua. Nel settembre 2021, Wordtips ha utilizzato Google Keyword Planner per cercare le lingue che le persone di tutto il mondo vogliono imparare. Nei paesi di lingua inglese, il giapponese è stato selezionato come la lingua più desiderata da imparare.

Caratteristiche

Il fonema del giapponese ha un forte carattere di lingue a sillaba aperta che terminano in vocale, ad eccezione di 〈 〉 e 〈 ん , e molti dialetti, comprese le lingue standard, hanno una mora. Gli accenti sono accenti alti e bassi. Inoltre, nell'originale giapponese antico, Yamato Gotoba (大和言葉), in linea di principio, Il suono della non viene all'inizio (la regola dell'inizio) (Ecco perché è difficile trovare parole che iniziano con in Shiritori, un gioco di sequenze di parole giapponese. <楽 ( Raku)> ), 〈ラッぱ〉 (trombe) e 〈Ringo〉 (mele) non sono Yamato Gotoba.) La torbidità non arriva al buio. C'era una nota diversa, ma è stata cambiata in seguito.) Le vocali non vengono consecutivamente all'interno della stessa radice. ]>), ecc. Una frase è composta da un ordine delle parole modificatore soggetto-predicato. Il modificatore è posto prima del modificatore. Inoltre, per esprimere il caso di un sostantivo, viene aggiunta una parola funzione (proposizione) che indica una funzione grammaticale alla fine dell'ordine o della fine delle parole. Secondo questa configurazione, nella tipologia linguistica, è classificata come lingua di tipo SOV nell'ordine delle parole e lingua agglutinante nella morfologia. Oltre al vecchio Yamato Gotoba, le parole straniere, principalmente lingue occidentali, sono aumentate dai tempi moderni. Esiste un sistema di parole onorifiche sviluppate grammaticalmente e lessicalmente come espressioni Daewoo, e mostra sottili differenze nelle relazioni tra i personaggi descritti. Ci sono vari dialetti del giapponese in ogni regione e, in particolare, il dialetto delle isole Ryukyu è distinto dagli altri dialetti. Fino alla metà dell'era moderna, il dialetto di Kyoto era nello stato della lingua centrale, ma nella tarda età moderna, lo stato del dialetto Edo è aumentato, e nel giapponese moderno dopo il periodo Meiji, un dialetto parlato da persone sopra la classe media che viveva a Yamanote, Tokyo (Yamanote Kotoba).Si formò una lingua standard (lingua comune) basata su Il sistema di scrittura è più complesso di molte altre lingue. Kanji (incluso il mestolo), hiragana e katakana sono i caratteri principali utilizzati in giapponese e sono sempre scritti in coppia. Inoltre, caratteri romani �