Illinois

Article

February 2, 2023

L'Illinois è uno stato nel Midwest degli Stati Uniti. È il ventunesimo stato ad entrare negli Stati Uniti, lo stato più popoloso del Midwest e il quinto stato più popoloso degli Stati Uniti nel suo insieme. La maggior parte della popolazione dell'Illinois è concentrata a Chicago e dintorni. L'Illinois è la base politica dell'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Confina a nord-est con il lago Michigan. Lo stato del Wisconsin a nord di 42° 30' nord, Indiana ad est dal fiume Wabash e 87° 30' longitudine ovest, Missouri e Iowa lungo il fiume Mississippi a ovest, e Kentucky lungo il fiume Ohio a sud .contatta lo stato A causa dell'influenza di Chicago, i Democratici tendono ad essere i più forti e nel 2016 non c'era uno stato democratico vincitore intorno all'Illinois, quindi è stato soprannominato "Blue Island".

Storia

Età aborigena

L'Illinois era precedentemente sede di nativi americani preistorici che costruirono sepolture e tumuli di templi. Migliaia di cumuli di sporcizia sono ancora presenti nello stato. Le masse di fango vicino a Cahokia contengono i più grandi lavori di sterro preistorici negli Stati Uniti, i Monks Mounds. Molti dei popoli indigeni delle province successive formarono coalizioni, tra cui i popoli Cahokia, Cascassia, Mishgamea, Moinguena, Peoria e Tamaroa. Queste tribù, chiamate la Lega dell'Illinois, appartenevano alla famiglia Algonquin. Gli Irochesi attaccarono l'Illinois nel 1680, infliggendo numerose vittime. Nel 1800, solo pochi nativi dell'Illinois rimasero a causa della guerra e della scoperta di malattie europee. Altre tribù che rappresentarono alcuni nella prima storia della regione furono i Chippewa, i Fox, i Kikapu, gli Ottawa, i Winnebago e i Miami. Questi includono le tribù, i Sauk , gli Shoni e i Mascotten.

Regola di Francia e Inghilterra

Nel 1673, Jacques Marquette e Louis Jolie decisero di tornare al fiume Mississippi. Furono spediti da Louis de Buiard, governatore delle colonie francesi ora in Canada. Marquette e Jolie furono probabilmente i primi europei ad entrare nell'area. Viaggiarono a sud lungo il confine occidentale dell'attuale Illinois e poi a nord sul fiume Illinois. Nel 1675, Marquette fondò un'organizzazione missionaria in un villaggio indigeno di Cascaskia vicino all'odierna Ottawa. Nel 1699, il clero francese stabilì un commercio di pellicce a Cahokia. Fu il primo insediamento permanente nella provincia dell'Illinois. Il clero gesuita fondò Cascazcia nel 1703. Queste due città divennero i principali centri della vita francese nella regione. Per più di 100 anni la Chiesa cattolica romana è stata l'unica istituzione religiosa attiva lì. Il primo predicatore protestante conosciuto in Illinois fu James Smith, un battista, che arrivò nel 1787. Il predicatore metodista Joseph Lillard arrivò in Illinois nel 1793. Nel 1717, l'Illinois divenne parte della colonia francese della Louisiana. Nello stesso anno, il promotore finanziario scozzese John Law a Parigi formò una società che portò alcuni coloni francesi nell'Illinois. Nel 1720, i francesi completarono Fort Chartres, a nord-ovest di Cascazia, sulla riva orientale del fiume Mississippi. Il forte era una base per i villaggi francesi nel sud-ovest dell'Illinois. Nel 1763, dopo una lunga guerra, la Gran Bretagna prese il controllo dell'impero nordamericano francese. In qualità di affiliata della Francia,