India

Article

June 26, 2022

La Repubblica dell'India (hindi: भारत गणराज्य Bharat Ghanajiya, inglese: Repubblica dell'India [*]), abbreviata in India (hindi: भारत Bharat, inglese: India India[*]), è un paese dell'Asia meridionale, è il paese che rappresenta la maggior parte del Il paese è il settimo più grande al mondo per area e il secondo più grande al mondo dopo la Repubblica popolare cinese con una popolazione di circa 1,38 miliardi. Confina con la Repubblica popolare cinese (incluso il nord-est), il Nepal, il Bhutan a nord, il Pakistan a ovest, il Myanmar e il Bangladesh a est, il Golfo del Bengala a sud-est, il Mar Arabico a sud-ovest e lo Sri Lanka e le Maldive a Sud. Il confine marittimo delle Isole Andamane e Nicobare confina con la Thailandia e l'Indonesia. La capitale è Nuova Delhi. Le principali città includono Nuova Delhi, Mumbai, Chennai, Bengaluru, Hyderabad e Kolkata. Il subcontinente indiano, che ha dato i natali all'antica civiltà dell'Indo, una storica rotta commerciale e un enorme impero, è stato a lungo riconosciuto per il suo status geopolitico e il suo valore economico e culturale. L'India è il luogo di nascita di quattro religioni (induismo, buddismo, giainismo e sikhismo) Inoltre, durante il primo millennio d.C., lo zoroastrismo, il cristianesimo e l'Islam hanno influenzato l'India per creare una cultura religiosa diversificata in India. Dall'inizio del XVIII secolo, passò gradualmente sotto il controllo della British East India Company e passò sotto il diretto controllo britannico a metà del XIX secolo, ma ottenne l'indipendenza nel 1947 grazie al movimento indipendentista nonviolento guidato da Gandhi. L'India ha il terzo prodotto interno lordo (PPA) più alto al mondo. A partire dal 2011, il reddito nazionale lordo (RNL) pro capite della Banca mondiale era di $ 1.410, rendendolo un paese a basso reddito. Nel 1991, l'India è stata classificata come uno dei paesi con il più alto tasso di crescita del PIL ed è ora classificata come un paese industriale emergente. Tuttavia, negli ultimi anni, continua a soffrire di povertà, analfabetismo e mancanza di salute pubblica. L'India, una potenza regionale e dotata di armi nucleari, ha la terza potenza militare al mondo e la decima più alta spesa militare al mondo. L'India è una repubblica federale, composta da 28 stati e 8 territori federali. L'India è membro dell'OMC, della SAARC, dei BRICS, del G-20 e del Commonwealth britannico.È una società multiculturale in cui si parlano varie lingue e vivono vari popoli e razze.

Storia

Premoderno

La civiltà dell'India ha origine dalla civiltà dell'Indo che sorse nel bacino del fiume Indo intorno al 2500 aC. Tuttavia, tra il 1500 e il 1200 aC, gli indoariani attraversarono l'altopiano iranico e si stabilirono in India, iniziando a costruire città e fondando la civiltà vedica. Durante questo periodo, il brahmanesimo nacque dalle credenze vediche degli ariani e il sanscrito si sviluppò e fu usato come lingua ufficiale dell'India per oltre 2000 anni. Buddismo e giainismo emersero più tardi nel VI secolo aC. La sedicesima potenza nell'India settentrionale fu incorporata nell'Impero Maurya sotto il dominio di Chandragupta Mauria (dal 321 a.C. al 185 a.C. circa). Nella regione di Tamilakam, regni come Chola, Pandia e Chera furono dispersi. Dopo il crollo dell'Impero Maurya in India, numerosi piccoli regni furono dispersi e il Brahmanesimo si sviluppò nell'Induismo durante l'Impero Gupta (320-550 d.C.). Le invasioni musulmane iniziarono intorno al 1000 d.C. All'inizio del XIV secolo, Mohammad ibn Tugluq era il sovrano del Sultanato di Delhi.