Islam

Article

June 25, 2022

L'Islam (arabo: الإسلام al-islām, inglese: Islam), o Islam, è una religione monoteista abramitica che insegna che Maometto è l'apostolo e profeta del monoteista Allah, insieme a Buddismo, Cristianesimo, Ebraismo e Induismo. Il nome "Islam" significa obbedienza e obbedienza in arabo, e si dice che Allah sia diventato Allah (Allah) assimilando l'articolo determinativo arabo al (al) e ilāh, che significa dio. Un credente nell'Islam è chiamato musulmano se è un uomo e musulmano se è una donna. Le scritture dell'Islam sono il Corano (Corano), che si dice sia la registrazione delle parole di Allah che il profeta Maometto ricevette dall'angelo Gabriele (in arabo: جبريل). Le denominazioni rappresentative dell'Islam sono i sunniti, che rappresentano l'80-90% della popolazione musulmana totale, e gli sciiti, che rappresentano il 10-20% della popolazione musulmana totale. I musulmani nei Balcani, nell'Asia centrale e in Turchia sono prevalentemente musulmani sufi. All'interno della setta sunnita, tutti i musulmani hanno un senso di omogeneità, ma c'è un'invisibile diffidenza tra le altre sette. Negli Hadith, le parole e le azioni del profeta Maometto, che i musulmani considerano importanti dopo il Corano, le scritture islamiche, "Solo Allah può giudicare con il fuoco", quindi la cremazione è vietata nel mondo islamico anche ai funerali.

Definizione dei termini

Islam: il nome della religione comunemente chiamata 'Islam'. Islam (al-islām) è una parola coniata da Maometto, derivata da 'asalama', che significa 'sottomissione ad Allah'. In Corea, l'Islam è anche chiamato Islam (回敎), che deriva dal nome Islam è chiamato Islam in Cina. Nell'opuscolo "Misunderstandings and Truths about Islam" pubblicato dalla Federazione islamica di Corea, il nome di "musulmano" non è corretto e dovrebbe chiamarsi "Islam" o "Islam". L'Islam è talvolta chiamato Maometto, ma l'Islam non è una religione che crede in Maometto, è una religione che crede in Allah come unico dio. La Federazione islamica coreana sottolinea inoltre che anche il nome di "mahhometismo" è errato. Musulmano: una persona che si sottomette all'Islam, cioè un musulmano credente nell'Islam. La donna è musulmana. Corano: Il nome delle scritture dell'Islam. Un gerundio per "leggere" (arabo: kara'a), che significa "leggere". Questa è la prima rivelazione ricevuta da Maometto: “Leggi! Nel nome del tuo Signore, il Creatore». In passato si usava molto la notazione "Corano". rasūlu-llāh: che significa 'sacramento'; nell'Islam si riferisce principalmente a Maometto (in inglese, Maometto). Un sacramento significa "inviato da Allah" ed è di rango superiore a un profeta. Per esempio; Ibrahim, Musa, Issa e Maometto. Iman: È una parola per "fede", ma il credo islamico è direttamente correlato alle opere. Di solito si riferisce alle "sei credenze". I cinque pilastri dell'Islam: questi sono i cinque obblighi religiosi più importanti per i credenti.

Storia

Discendenti di Ismail, Fondatore dell'Islam

Ci sono due figli di Abramo, Ismail (Ismaele) e Isacco, ed è una storia che Ismail sia arrivato alla Mecca, in Arabia Saudita, dopo essere stato espulso. Secondo questa storia, Abramo, che venne a trovare Ismail, e suo figlio Ismail costruirono la Kaaba alla Mecca.

Storia di Maometto

Maometto

La Mecca, la terra santa dell'Islam, si trova nella parte centrale della penisola arabica, a circa 80 km al largo della costa del Mar Rosso.