Giuseppe II

Article

June 26, 2022

Giuseppe II (tedesco: Giuseppe II; 13 marzo 1741 - 20 febbraio 1790) fu re di Roma (1764 - 1765) e, dopo la morte di suo padre, Francesco I, imperatore del Sacro Romano Impero (regnò): 1765 al 1790). Tuttavia, nei primi giorni del suo regno (1765 ~ 1780), co-regnò sull'impero insieme a sua madre Maria Theresia, e poté governare l'impero da solo solo dopo la morte di sua madre. Il re Giuseppe II di Boemia (ceco: Josef II.), il re Giuseppe II di Ungheria e Croazia (ungherese: II. József; slovacco: Jozef II. Josef II; croato: Josip II. Josef II) corrisponde a Giuseppe II era il figlio maggiore di Francesco I e Maria Teresa. Giuseppe aveva un'ottima memoria e una personalità bellicosa e cinica. Giuseppe aveva una sola figlia per matrimonio, ma la figlia morì prima di Giuseppe, quindi il successore di Giuseppe fu suo fratello minore Leopoldo. . La burocrazia stabilita da Joseph non era da nessuna parte in Austria. L'assolutismo dell'Illuminismo di Joseph combinava la burocrazia e il cattolicesimo anti-papalistico, che si chiama Josephism. Il giusefismo si sviluppò fino al XIX secolo. Abolì la servitù della gleba e stabilì il principio che tutte le religioni sono uguali davanti alla legge attraverso il "Brevetto di tolleranza". Garantisce inoltre la libertà di stampa e scioglie i gesuiti della Chiesa cattolica. Questa riforma ha portato a conflitti con il papa cattolico romano.

Vita

Infanzia

Giuseppe II nacque il 13 marzo 1741, all'inizio della guerra di successione austriaca. A quel tempo, Maria Theresia era circondata da nemici. Questo è stato il periodo più difficile della sua vita. Per lei Giuseppe era l'alba e la speranza di un paese che era solo in pericolo. Corse in Ungheria e abbracciò il neonato Giuseppe e pianse per la salvezza. Grazie al suo talento Giuseppe riuscì a completare la monarchia di Maria Teresa, ma fu scortese e arrogante per la sua straordinaria testardaggine. La sua educazione generale fu ricevuta dai Gesuiti. Era anche in grado di gestire una vasta gamma di lezioni di arti liberali e si dice che fosse particolarmente interessato all'educazione fisica e alla musica.Da bambino, a Joseph piaceva giocare alla guerra con soldatini o cavalli. Questo sembra essere un presagio del suo successivo diventare un monarca ossessivo ed estremamente bellicoso della Prussia, Federico il Grande. Inoltre, Joseph era ossessionato dagli scritti dell'Illuminismo. In risposta, il padre e la madre hanno cercato di infondere fede in Giuseppe, ma sembra aver consolidato le sue tendenze anticattoliche. Tuttavia, il suo orgoglio e il suo cinismo sono esplosi in seguito in apatia e resistenza nei rapporti con la sua seconda moglie o madre.

Rapporto con la famiglia

Joseph è stato sposato due volte, ma entrambe queste relazioni si sono concluse tragicamente. La sua prima moglie fu Maria Isabella di Parma, nipote di Luigi XV, e la sua seconda moglie fu Maria Josepha di Baviera. In origine Maria Theresia voleva sposare Giuseppe con la principessa Maria Ludovica del Regno di Napoli, ma le trattative fallirono. La prossima futura sposa fu Maria Isabella. Giuseppe è Maria