relazione binoculare

Article

September 25, 2022

Le relazioni attraverso lo Stretto (兩岸關係) si riferiscono al rapporto tra la Repubblica popolare cinese, che unificò la Cina continentale attraverso la guerra civile e la Repubblica cinese, che fu cacciata dalla terraferma e si trasferì a Taiwan. Lo stretto (兩岸) è il nome dato al rapporto tra la Cisgiordania (continentale) e la costa orientale (Taiwan) sullo Stretto di Taiwan, che fungeva da linea di demarcazione militare naturale. Perché è una "relazione in un stato speciale", l'espressione "relazione attraverso lo stretto" è spesso usata come concetto simile alle relazioni intercoreane. Le relazioni attraverso lo Stretto ne fanno un punto centrale del dibattito, se riconoscere o meno l'identità nazionale di Taiwan (Repubblica di Cina). Taiwan fu sotto il dominio giapponese fino alla sconfitta dell'impero giapponese nella seconda guerra mondiale nel 1945. Successivamente, il Kuomintang guidato da Chiang Kai-shek, sconfitto nella guerra civile nel 1949, fuggì dalla Cina continentale all'isola di Taiwan per succedere al Repubblica di Cina. , taglia nuovamente i legami con la Cina continentale. Da allora, le autorità di Pechino e Taipei hanno mantenuto contatti limitati fino ad oggi, e si verificano costantemente provocazioni militari e si sono verificati scontri diplomatici. Sia la Repubblica di Cina che la Repubblica popolare cinese affermano di essere "una Cina" e si considerano gli unici governi legittimi e si definiscono illegali i rispettivi governi. La Repubblica di Cina considera ufficialmente la Cina continentale come una terraferma non recuperata (in realtà causata dalla ribellione). Tuttavia, dopo che la Cina è stata privata del diritto di rappresentare la Cina alle Nazioni Unite nel 1971, quando si è unita a organizzazioni internazionali o partecipando a vari eventi internazionali, l'uso di simboli nazionali, come il nome nazionale, è stato fortemente limitato dalla pressione politica (Taipei , Cina). Il motivo è che la Repubblica popolare cinese è succeduta a tutto lo status e ai poteri di cui gode la Repubblica cinese nelle Nazioni Unite e ha assunto il titolo di grande potenza. L'attuale panorama politico della Repubblica di Cina è in gran parte diviso in Flood League e Pan-Green League, la prima definita pro-cinese e la seconda post-cinese. In generale, ci sono molti sostenitori delle inondazioni nel nord, dove il Kuomintang cinese è forte, e sostenitori delle inondazioni nel sud. Inoltre, la Repubblica di Cina e la Repubblica popolare cinese, che sono classificate come la stessa regione della Grande Cina ma hanno sistemi politici diversi, sono state per molto tempo socialmente e culturalmente molto eterogenee a causa di scambi lenti.

Confronta

Storia

Sebbene le due parti abbiano mantenuto scambi tra loro per molto tempo, l'antica dinastia cinese non ha mai formalmente conquistato e governato Taiwan come suo territorio. Nel XVI e XVII secolo, i portoghesi, che volevano commerciare con la Cina, esplorarono per la prima volta l'isola di Taiwan, dopodiché i Paesi Bassi e la Spagna iniziarono a mostrare interesse. Nel 1624, gli olandesi stabilirono il loro primo insediamento a Taiwan. Tuttavia, nel 1662, il generale Zheng Gong della dinastia Ming fuggì a Taiwan per sfuggire all'esercito Qing e scacciò gli olandesi. Jeong Seong-gong fondò qui la dinastia Zheng e tentò di restaurare la dinastia Ming saccheggiando la costa della Cina continentale. Alla fine, tuttavia, anche la dinastia Zheng fu soggetta alla dinastia Qing nel 1683 e l'anno successivo fu incorporata nella giurisdizione della provincia del Fujian. Per i successivi 200 anni circa, il governo centrale della dinastia Qing non prestò molta attenzione a Taiwan. situazione�