Antonio B. ha vinto l'aeroporto internazionale di Pat

Article

August 14, 2022

L'Aeroporto Internazionale Antonio B. Won Pat (IATA: GUM, ICAO: PGUM) si trova a Tamuning, a circa 9,6 km a nord-est di Hagatna, la capitale dell'America Guam. Conosciuto anche come Aeroporto Internazionale di Agana.

Panoramica

Fu aperto come aeroporto per l'Air Force nel 1944 e aperto ai civili nel 1982, e iniziò il trasporto di passeggeri. Prende il nome da Antonio Borgia Won Pat, originario di Guam, primo delegato alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. È utilizzato come hub per United Airlines.

Dogana, Immigrazione

Lo screening di sicurezza dei passeggeri in arrivo è condotto da Customs and Border Protection (solo immigrazione) e Guam Customs and Quarantine Administration. Lo screening di sicurezza dei passeggeri in partenza è condotto dalla Transportation Safety Administration.

Dogana

Poiché Guam è al di fuori della giurisdizione della dogana degli Stati Uniti, lo screening doganale dei passeggeri in arrivo a Guam è condotto dall'amministrazione della dogana e della quarantena di Guam. Solo i passeggeri in transito verso Honolulu, l'unica destinazione per gli Stati Uniti, sono soggetti alla US Customs and Border Protection.

Controllo immigrazione

La dogana e la protezione delle frontiere degli Stati Uniti controlla tutti i passeggeri in arrivo da territori stranieri. I passeggeri in partenza dalle Isole Marianne Settentrionali, che hanno requisiti per il visto separati dagli Stati Uniti continentali, vengono preselezionati prima di salire a bordo di un volo per Guam. I passeggeri sui voli diretti per Honolulu vengono sottoposti a screening per l'idoneità all'ingresso negli Stati Uniti dal gate d'imbarco dell'aeromobile.I sistemi di esenzione dal visto per Guam e le Isole Marianne Settentrionali includono Nauru, Nuova Zelanda, Taiwan (solo quelli registrati in Australia), Corea del Sud , Malesia, Brunei, Singapore, Questo perché consente l'ingresso senza visto ai viaggiatori provenienti da Regno Unito, Giappone, Cina, Papua Nuova Guinea, Australia e Hong Kong (è richiesto un documento d'identità di Hong Kong). I cittadini statunitensi non hanno bisogno di un passaporto per entrare a Guam dalle Isole Marianne Settentrionali e per l'ingresso possono essere utilizzate altre forme di identificazione. È richiesto un passaporto per i cittadini statunitensi che viaggiano da paesi terzi negli Stati Uniti e Guam. Tutti i passeggeri, ad eccezione di quelli in partenza per Honolulu e le Isole Marianne Settentrionali, sono soggetti alla US Customs and Border Protection prima di recarsi al gate. Tutti i voli in partenza sono soggetti alla giurisdizione doganale di Guam, quindi non è necessario rispedire il bagaglio.

Controllo di sicurezza

Tutti i passeggeri in partenza e in transito sono soggetti a controlli di sicurezza da parte della Transportation Safety Administration. I passeggeri in transito attraverso Guam dagli Stati Uniti continentali o dalle Isole Marianne Settentrionali non sono soggetti a controlli di sicurezza a Guam poiché sono già stati sottoposti a controlli di sicurezza da parte dell'Amministrazione per la sicurezza dei trasporti al punto di partenza. I passeggeri in transito attraverso Honolulu da Guam dovranno sottoporsi nuovamente ai controlli di sicurezza da parte dell'Amministrazione per la sicurezza dei trasporti, poiché il bagaglio da Honolulu viene sottoposto a ispezione da parte della US Customs and Border Protection.

Strutture

Terminale

La prima costruzione del terminal passeggeri attualmente utilizzato è stata completata il 10 settembre 1996. Il terminal di 550.000 piedi quadrati (51.000 metri quadrati) includeva una nuova sala doganale/immigrazione e un parcheggio da 710 auto. La fase 2 della costruzione è stata completata nel 1998 e il costo per il completamento del terminal è stato di 7,41 milioni di dollari USA. Il terminal è un edificio a tre piani, con servizi di arrivo al primo piano (compresi servizi doganali e ritiro bagagli). Al primo piano c'è anche una forza di polizia aeroportuale, strutture di intrattenimento e Hapa Adai Park. Gli sportelli delle compagnie aeree sono presenti al piano partenze e i cancelli, le strutture di controllo dell'immigrazione e gli uffici aeroportuali si trovano al 3° piano.Tutti gli aeromobili in arrivo e in partenza devono passare attraverso le procedure doganali o di immigrazione, quindi l'area oltre il checkpoint di sicurezza dell'aeroporto è I passeggeri in partenza sono non separato. il solo