sievert

Article

June 26, 2022

Il sievert (simbolo: ㏜) è un'unità nel sistema SI di unità per dose equivalente. Mentre la quantità generale di radiazione assorbita (dose assorbita) è espressa in grigio, sievert è un'unità che riflette anche gli effetti biologici. L'unità prende il nome da Rolf Maximilian Sievert, un famoso medico e fisico svedese che ha studiato le misurazioni dell'esposizione alle radiazioni e gli effetti biologici. In generale, MilliRem è stato utilizzato molto, ma Sievert, uno standard internazionale, viene utilizzato sempre di più. Un millisievert è uguale a 100 millirem.

Definizione

La dose equivalente al tessuto biologico si ottiene moltiplicando l'equivalente assorbito in grigio per un fattore di qualità Q in funzione del tipo di radioattività e un fattore N rappresentativo di altri fattori. N varia a seconda della parte del corpo da esporre, del tempo e del volume o della specie. Q e N non hanno unità. Il prodotto di Q e N è chiamato fattore di ponderazione della radiazione ed è indicato con Wr. Per gli organi composti da più tessuti, viene utilizzata la somma pesata o l'integrale. nel sistema di unità SI 1 Sv 1 J/kg 1 m2·s–2 sievert ha la stessa unità del grigio (J/kg), ma viene utilizzato separatamente. Per la distinzione tra equivalente assorbito e dose equivalente, grigio è usato per equivalente assorbito e sievert è usato per dose equivalente. Anche per una data unità grigia di radioattività, l'effetto biologico nei sievert è fortemente dipendente dal peso della radiazione (Wr).

SI Prefissi e conversioni

I prefissi SI comunemente usati sono millisieverts (1mSv 10-3Sv), microsieverts (1 μSv 10-6Sv) e nanosieverts (1nSv 10-9Sv). L'unità di dose equivalente utilizzata in passato è l'equivalente di roentgen del corpo umano (rem). 1 sievert equivale a 100 rem. In alcuni campi o paesi, rem/millirem (rem, millirem) viene utilizzato insieme a sievert/millisievert (Sv, mSv), causando confusione. In altre parole, è difficile ricordare la conversione di 1 sievert in 100 Rem e 10 millisievert in 1 Rem, e la conversione richiede attenzione. La relazione di conversione tra queste unità è la seguente. 1 Sv 1.000 mSv (millisievert) 1.000.000 μSv (microsievert) 1.000.000.000 nSv (nanosievert) 100 rem 100.000 mrem (millirem) 1 mSv 100 mrem 0,1 rem 1 μSv 0,1 mrem 1 rem 0,01 Sv 10 mSv 1 mrem 0,00001 Sv 0,01 mSv 10 μSv

Scala di vita

Milli sievert (mSv) viene utilizzato per misurare l'esposizione effettiva che si verifica durante esami medici come raggi X, medicina nucleare, tomografia a emissione di positroni e tomografia computerizzata. L'esposizione effettiva alle radiazioni di fondo (radiazioni naturali) varia ampiamente da luogo a luogo, ma di solito è compresa tra 2,5 e 3,5 millisievert all'anno. Nell'esposizione sistemica, 1 sievert provoca lievi alterazioni del sangue, 2-5 sievert provoca nausea, caduta dei capelli, sanguinamento e in molti casi la morte. Più di 6 sievert, più dell'80% muore entro 2 mesi. Le dosi di radiazioni esposte nella vita quotidiana sono le seguenti. Radiografia del torace 0,04 mSv Raggi di particelle cosmiche che raggiungono il livello del mare 0,24 mSv all'anno Radiazione del suolo dal sottosuolo 0,28 mSv all'anno Mammografia (diagnostica del cancro al seno) 0,30 mSv Radiazione naturale del corpo umano 0,35 mSv all'anno Scansione TC cerebrale da 0,8 a 5 mSv Dose media annuale di radiazioni naturali per un individuo: 2 mSv; 1,5 mSv per l'Australia e 3 mSv per gli Stati Uniti Dose media annua di radiazioni al radon nelle famiglie statunitensi 2 mSv Scansione TC del torace da 6 a 18 mSv Esposizione media annua alle radiazioni negli Stati Uniti: 6,2 mSv Dose annuale di radiazioni ricevuta dagli assistenti di volo tra New York e Tokyo: 9 mSv Fumare 1,5 pacchetti di sigarette al giorno 80-160 mSv all'anno Raggi X viscerali 14 mSv Indennità annua per i lavoratori del settore nucleare: 20 mSv Iran, India, �