Sekeresi Gyolji

Article

May 22, 2022

Il nome di questa persona è un nome ungherese, seguito dal cognome e seguito dal nome. Da qui il cognome Sekeresi Sekeresi György (ungherese: Szekeres György; inglese: George Szekeres; 29 maggio 1911 – 28 agosto 2005) è stato un matematico australiano.

Iniziale

Sekeresi è nato a Budapest, in Ungheria, e ha conseguito una laurea in chimica presso l'Università Tecnica di Budapest, dove ha lavorato per sei anni come chimico analitico. Nel 1937 sposò Esther Klein. Poiché la sua famiglia ebrea doveva sfuggire alla persecuzione nazista, Sekeresi trovò lavoro a Shanghai, in Cina. Lì hanno vissuto la seconda guerra mondiale, l'occupazione giapponese e l'inizio della rivoluzione comunista. Il loro figlio Peter è nato a Shanghai.

Esperienza

Nel 1948 gli fu offerto e accettato un posto all'Università di Adelaide, in Australia. Dopo tutte le sue difficoltà, iniziò a prosperare come matematico. Qualche anno dopo nacque sua figlia Judy. Nel 1963 la famiglia si trasferì a Sydney e Sekeresi lavorò all'Università del New South Wales, dove insegnò fino al suo pensionamento nel 1975. Ha anche ideato problemi per le Olimpiadi di matematica della scuola secondaria gestite dall'università in cui ha insegnato e il concorso annuale per studenti universitari gestito dall'Associazione di matematica dell'Università di Sydney. Sekeresi ha lavorato a stretto contatto con molti eminenti matematici durante la sua vita, tra cui Erdos Phalle, Esther Szekeres (nata Esther Klein), Turan Falle, Volovash Beller, Ronald Graham, Alf van der Poorten, Miklos Laczkovich e John Coates.

Onore

Nel 1968 è stato insignito della medaglia Thomas Ranken Lyle dell'Accademia australiana delle scienze. Nel maggio 2001 si è tenuto un festival per celebrare il suo 90° compleanno presso l'Università del New South Wales. Nel gennaio 2001 è stato insignito dell'Australian Centennial Medal per "Service to Australian Society and Science in Pure Mathematics". Nel 2001, l'Australian Mathematical Society ha creato la Medaglia Sekeresi Gyorgi in suo onore. Nel giugno 2002 è diventato membro dell'Ordine dell'Ordine dell'Australia (AM) per il suo servizio alla matematica e alle scienze, in particolare all'istruzione e alla ricerca, e per il suo sostegno e sviluppo della University of New South Wales Mathematics Competition. Squadra australiana delle Olimpiadi di matematica'

Vita personale

Il cosiddetto problema del lieto fine è un esempio di come la matematica abbia permeato la vita di Gyorji. Nel 1933 Gyorgi e molti altri studenti si incontrarono spesso a Budapest per discutere di matematica. In uno di questi incontri Esther Klein propose il seguente problema: Dimostra che quando cinque punti in un piano sono nelle loro posizioni generali, quattro di loro formano un quadrilatero convesso.Dopo aver permesso a Gyorgi, Erdos Pal e altri studenti di riflettere per un momento, Esther spiega la sua dimostrazione. Poi, nel 1935, Gyorgi e Parl scrissero un articolo che generalizzava questi risultati. È considerato uno dei lavori di base nel campo della geometria combinatoria. Erdossi ha chiamato il problema originale il problema "Happy Ending" perché ha provocato il matrimonio di Gyorgi ed Esther nel 1937. Gyorgi ed Esther morirono entro un'ora il 28 agosto 2005 ad Adelaide, nell'Australia Meridionale.

Vedi anche

acqua forte Seceres Snark frazioni continue generalizzate Coordinate di Kruskal-Sekeresi Sekeresi - Numero Wilf Equazione di Schroeder Il teorema di Erdos-Sekeresi

Note

Riferimenti

Giles, JR, Wallis, JS, "George Szekeres. Con affetto e rispetto", Journal of the Australian Mathematical Society, Series A, Vol 21 (1976), No 4, pp. 385–392. Cowling, M., "Necrologio George ed Esther Szekeres", Società matematica australiana