imposta

Article

September 29, 2022

Tax (租稅, inglese: tax) o tax (稅金) si riferisce a qualsiasi soggetto che soddisfi i requisiti fiscali previsti dalla legge ai fini del finanziamento delle spese nazionali nonché un beneficio in cambio di prestazioni speciali da parte dello Stato o governi locali si riferisce ai benefici monetari riscossi L'oggetto della riscossione delle tasse è il denaro, ma viene utilizzato anche come lavoro avente quel valore. Secondo l'autorità fiscale, l'imposta è suddivisa in imposta nazionale e imposta locale, ed è suddivisa in imposta diretta e imposta indiretta secondo il metodo di tassazione.

Storia

Il primo sistema fiscale esisteva nell'antico Egitto intorno al 3000-2800 aC durante la prima dinastia dell'Antico Regno d'Egitto.

Principio

Poiché l'imposta è obbligatoriamente ottenuta dall'economia privata, è necessario stabilire i principi di base su come è ideale riceverla ea quale scopo verrà utilizzata. Questo è il principio fiscale. Tuttavia, questo principio è cambiato in vari modi a seconda dello stadio di sviluppo del capitalismo e in relazione alla teoria economica, ed è attualmente organizzato in quattro punti di vista di base: ① teoria del profitto, ② teoria della capacità, ③ teoria del sacrificio e ④ valore minimo sociale Si può vedere che sono stati compiuti progressi.

Teoria del valore minimo sociale

Mentre l'argomento della teoria del sacrificio si basava sull'utilità marginale dell'individuo, questa teoria si basa sull'idea che il valore sociale del reddito di ciascun individuo è quello di soddisfare un piccolo desiderio dal punto di vista della società nel suo insieme. tassazione progressiva come la teoria sacrificale dell'imposizione di una tassa pesante. Tuttavia, poiché un reddito elevato può portare alla formazione di capitale, è anche necessario considerare il fatto che il progressivo dovrebbe rimanere entro un certo limite. Tutti i quattro punti di vista di cui sopra si collocano nella posizione della teoria fiscale. D'altra parte, in considerazione dell'effetto economico dell'imposta sull'economia nazionale, il principio tributario può essere considerato dal punto di vista della teoria macroeconomica secondo cui è necessario regolamentare l'imposta per contribuire al raggiungimento della piena occupazione stabilizzando l'economia. . Questo è l'argomento di AH Hansen (1887-1975) basato sulla teoria keynesiana sullo sfondo della stagnazione a lungo termine del capitalismo negli anni '30. Quando si tratta di principi fiscali, le quattro ideologie guida di base di cui sopra sono le ideologie guida di base. Quindi, Adam Smith ha combinato i principi di competenza (chiamato anche principio di media nel caso di Smith) per stabilire quattro principi: chiarezza della tassazione, convenienza e prelievo minimo. Secondo Wagner, 1. Principi di politica fiscale (ⓐ reddito sufficiente a coprire le spese nazionali, ⓑ tassazione flessibile), 2. Principi economici nazionali (ⓒ Dal punto di vista dell'economia nazionale, scegliere la giusta fonte di imposta, ⓓ Selezionare il tipo di imposta che sarà a carico del soggetto che dovrà pagare), 3. Principio di equità (ⓔ tassazione universale, ⓕ tassazione progressiva basata sulla capacità), 4. Principio di amministrazione fiscale (ⓖ chiarezza, ⓗ convenienza, ⓘ minimo La sistematizzazione delle è stato stabilito il principio fiscale chiamato tassa di riscossione. Il principio della tassazione (租稅原則), come già accennato, è un principio guida su come adeguare la tassa in base alla fase di sviluppo del capitalismo per soddisfare le esigenze dello stato capitalista. Petty è l'era del mercantilismo, Smith è l'era del liberalismo, Wagner è l'era del capitalismo monopolistico sebbene ci siano circostanze speciali ritardate in Germania e Hansen è l'argomento che ha risposto all'era della crisi generale del capitalismo.