Chiesa Anglicana

Article

August 17, 2022

La Chiesa anglicana (inglese: anglicanism, Episcopal Church) o la World Anglican Communion (inglese: anglican Communion) ha formato una comunità anglicana, a partire dalla Chiesa anglicana d'Inghilterra, per formare una comunità anglicana globale in più di 165 paesi e 40 indipendenti e paesi autonomi.È una denominazione cristiana ecclesiastica universale che ha una provincia e le caratteristiche sia della Chiesa cattolica romana che della Chiesa protestante coesistono. Il numero dei credenti è stimato in circa 100 milioni. Con la Riforma inglese nel XVI secolo, il nome ufficiale fu chiamato da "The Church of England" a "The Church of England", e la Chiesa anglicana che si formò in più paesi dopo il XIX secolo fu istituzionalmente riorganizzata e l'attuale " Comunità anglicana mondiale" "(Comunione anglicana). La Chiesa anglicana viene spesso in mente quando si pensa alla Chiesa anglicana, ma il termine "Chiesa anglicana" non si riferisce all'intera Chiesa anglicana, solo alla Chiesa anglicana d'Inghilterra. Come denominazione, esiste una tradizione protestante che non riconosce l'autorità del Papa, che è lo scopo della Chiesa Riformata, poiché deriva dalla Chiesa Riformata primitiva. Pertanto, anche se è inclusa nella denominazione della Chiesa Riformata, è vista separatamente dal protestantesimo continentale. L'Inghilterra è l'unico paese al mondo che ha una Chiesa anglicana come religione di stato. L'arcivescovo di Canterbury è il più alto chierico della Chiesa anglicana d'Inghilterra e rappresentante onorario della comunità anglicana globale.

Nome denominazione

La Chiesa anglicana è il nome di una chiesa usata in Corea, Cina e Giappone, dove si coltivano i caratteri cinesi.

Identità e aspetto

Identità

La Chiesa anglicana si esprime come una Chiesa cattolica riformatrice che riforma la propria identità.

Aspetto Sfondo

Riforma in Inghilterra

Per ragioni politiche e sociali, c'è una forte opinione che Enrico VIII riuscì a divorziare da Caterina d'Aragona. Tuttavia, questa non fu l'unica ragione per la fondazione della Chiesa anglicana. La Chiesa d'Inghilterra, all'origine della Comunione anglicana, fa parte della Riforma europea nel XVI secolo in Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Francia e Inghilterra. Secondo The History of Christian Worship (tradotto da Park Geun-won, Korean Christian Book Society) scritto dallo studioso liturgico protestante tedesco William Nagel, le idee del riformatore religioso Martin Lutero influenzarono l'Inghilterra negli anni '20 del Cinquecento e portarono alla riforma della chiesa in inglese chiesa Il movimento era in movimento. Anche prima della Riforma inglese, venivano praticati movimenti di riforma della chiesa come la traduzione della Bibbia inglese praticata da Wycliff. In particolare, l'opposizione alla Chiesa cattolica romana, che all'epoca dominava l'Inghilterra, e movimenti anticlericali erano già in atto ovunque.

Libro di preghiere anglicano

Il simbolo della Riforma in Inghilterra era The Book of Common Prayer, un libro guidato dall'arcivescovo Thomas Cranmer di Canterbury, che contiene la liturgia anglicana inglese, che ora è una grande risorsa della Chiesa anglicana. Con l'avvento del libro di preghiere anglicano scritto in inglese nel 1549, i cristiani in Inghilterra adoravano in inglese che chiunque non sapeva leggere poteva capire, non il latino, che non poteva essere letto a meno che non fosse uno studioso ben istruito. Il libro di preghiere anglicano è ancora una base importante per la vita religiosa, la vita di culto, la teologia e la spiritualità della chiesa anglicana ed è la base per tutti gli esempi cerimoniali della Chiesa anglicana. La Chiesa anglicana di Corea, la Chiesa anglicana di Corea, utilizza la versione coreana. sviluppo