Bill Clinton

Article

February 2, 2023

William Jefferson Clinton (vero nome William Jefferson Blythe III; lingua culturale: William Clinton Bill Clinton; nato il 19 agosto 1946) ha servito dal 1993 al 2001. È il 42esimo presidente degli Stati Uniti. Divenne presidente all'età di 46 anni, diventando così il terzo presidente più giovane di tutti i tempi. Divenne presidente alla fine della Guerra Fredda e fu il primo presidente del baby boom. Durante il suo incarico di presidente degli Stati Uniti, creato 30 milioni di posti di lavoro Ripaga anche un debito nazionale di 350 miliardi di dollari. Competente in altri campi durante la presidenza ha ricevuto un sostegno schiacciante. Clinton è descritto come un nuovo democratico. Alcune delle sue politiche, l'Accordo di libero scambio nordamericano e la riforma del welfare, erano presumibilmente guidate da una filosofia di governo centrista della Terza Via, mentre assumeva una posizione di centrosinistra verso altre politiche. Clinton guidò una continuazione dell'espansione economica che in seguito divenne il periodo più lungo di espansione economica pacifica nella storia americana. Il Congressional Budget Office ha riferito nel 2000 che il budget per il mandato di Clinton era in eccedenza. Dopo il fallimento della riforma sanitaria, i repubblicani hanno vinto le elezioni della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti del 1994 per la prima volta in 40 anni. Tre anni dopo, nel 1997, Clinton fu rieletto e divenne il primo presidente democratico dopo Franklin D. Roosevelt a scontare due mandati.

Vita in anticipo

Nato a Hope, in Arkansas, William Jefferson Clinton era un residente dell'Arkansas di quinta generazione. Sua madre, Virginia Kelly, chiamò William Jefferson Blythe III in onore di suo padre, morto prima della nascita del figlio. Quando Bill aveva quattro anni lo lasciò con i suoi genitori mentre sua madre si stava allenando come infermiera. Quando Bill aveva otto anni, sua madre sposò Roger Clinton. La famiglia si trasferì a Hot Springs e visse in una piccola casa senza acqua corrente interna. Il patrigno di Bill era un alcolizzato e la sua vita familiare era spesso sconvolta dalla violenza domestica. Quando aveva 15 anni, Bill avvertì di nuovo il suo patrigno di non picchiare mai sua madre o il fratellastro. Anni dopo, Clinton ha ricordato in un'intervista alla rivista Time che "è stato drammatico". Quando Clinton aveva 17 anni, incontrò il presidente John F. Kennedy. Di conseguenza, Clinton ha deciso che voleva una carriera in politica. Entrò alla Georgetown University nel 1964. Da studente universitario, si è dedicato alla lotta contro il movimento per i diritti civili dei neri e alla guerra del Vietnam. Clinton si è laureato in Studi Internazionali alla Georgetown University nel 1968. Gli è stata assegnata una borsa di studio Rhodes, che gli ha permesso di trascorrere i due anni successivi continuando la sua specializzazione all'Università di Oxford. Nel 1970 si iscrive alla Yale Law School. Dopo la laurea, Clinton iniziò uno studio privato come avvocato a Fayetteville, in Arkansas. Ha anche iniziato a insegnare presso la Arkansas Law School.

Politica dell'Arkansas

Nel 1974, la Clinton decise di iniziare la carriera politica che aveva desiderato sin dalla sua adolescenza. Si candidò al Parlamento, ma perse le elezioni con una votazione molto ravvicinata. L'11 ottobre 1975, Clinton sposò Hillary Rodham, una studentessa di giurisprudenza che aveva incontrato alla Yale Law School. Nel 1976 è stato eletto Procuratore Generale dell'Arkansas, carica che ha ricoperto dal 1977 al 1979. Nel 1978, Clinton si candidò alla carica di governatore dell'Arkansas. la sua elezione lo ha reso quello stato