Senato degli Stati Uniti

Article

August 11, 2022

Il Senato degli Stati Uniti è il Senato del Congresso degli Stati Uniti. Il Vice Presidente degli Stati Uniti funge anche da Presidente del Senato. Ci sono 100 senatori, con due senatori eletti per ogni stato. Il mandato è di sei anni e ogni due anni, 1/3 dei 50 stati eleggono nuovi senatori e li inviano al Commonwealth. A differenza della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, il Senato degli Stati Uniti è un'istituzione che fornisce vari consensi all'esecutivo federale degli Stati Uniti guidato dal presidente degli Stati Uniti. Il Senato rappresenta gli stati degli Stati Uniti, mentre la Camera dei Rappresentanti rappresenta il popolo, con poteri sulle tasse e sull'economia, e il potere di licenziare la maggior parte dei dipendenti pubblici, compreso il presidente. In altre parole, rappresenta il governo statale e le legislature statali, come la California e l'Illinois. Di conseguenza, il Senato ha tutti i poteri che richiedono rapidità, come l'invio di truppe, il consenso alla nomina di funzionari e l'approvazione di trattati esteri. Funge anche da controllo alla Camera dei rappresentanti (come il potere di respingere i progetti di legge alla Camera dei rappresentanti). La Camera dei rappresentanti, che è destinata a essere radicale a causa del suo mandato di due anni, è incline a una legislazione eccessivamente radicale. Ad esempio, al momento della riforma dell'assicurazione sanitaria, la Camera dei rappresentanti aveva una disposizione per le opzioni pubbliche (agenzie di assicurazione sanitaria pubblica) nell'amministrazione federale degli Stati Uniti, mentre al Senato le organizzazioni di assicurazione sanitaria o le compagnie di assicurazione senza scopo di lucro erano escluse dalle la clausola delle opzioni pubbliche perché il disegno di legge della Camera era troppo tassativo, fatto per essere in carica. Come in questo caso, il Senato è un'istituzione che previene situazioni anomale nei parlamenti che si verificano occasionalmente, come la Camera dei rappresentanti o l'Assemblea nazionale dei paesi soggetti alla responsabilità di gabinetto. Il Senato raramente presenta prima un disegno di legge, a meno che non sia una questione urgente, e lo rivede e lo rimanda alla Camera dei Rappresentanti. In questo modo si evitano in anticipo le insidie ​​in cui tende a cadere il sistema unicamerale.

Costituzione degli Stati Uniti

La Costituzione degli Stati Uniti è stata emanata dalla Convenzione costituzionale. L'incontro è stato guidato da James Madison (4° Presidente) e dal suo collega Alexander Hamilton. Non è troppo dire che la Costituzione degli Stati Uniti è l'incarnazione delle idee di James Madison. James Madison vedeva il Senato degli Stati Uniti come un rappresentante del popolo, ma Alexander Hamilton vedeva il Senato degli Stati Uniti non come un rappresentante del popolo, ma come un rappresentante della nobiltà.

Sede

Elenco dei membri

Nota

Vedi anche

governo federale degli Stati Uniti legislatore Congresso degli Stati Uniti Senato degli Stati Uniti Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti esecutivo ramo esecutivo federale degli Stati Uniti Comitato consultivo del presidente degli Stati Uniti presidente degli Stati Uniti Agenzia Indipendente Americana giudiziario Corte Suprema degli Stati Uniti Corte federale degli Stati Uniti Corte d'Appello degli Stati Uniti Corte distrettuale degli Stati Uniti

Collegamenti esterni

Sito ufficiale del Senato degli Stati Uniti