Richard Nixon

Article

June 30, 2022

Richard Milhous Nixon (9 gennaio 1913 - 22 aprile 1994) è stato un politico americano e 37 ° presidente degli Stati Uniti. Prima di servire come presidente, ha servito come membro della Camera dei rappresentanti e senatori degli Stati Uniti con sede in California, e in seguito ha servito come 36° vicepresidente degli Stati Uniti. Nixon è l'unico presidente degli Stati Uniti a dimettersi dopo lo scandalo Watergate. Nixon è nato a Yorbarinda, in California, e si è laureato alla Duke University. Dopo aver sposato sua moglie, Pat Nixon, ha lavorato per il governo federale degli Stati Uniti. Dopo aver prestato servizio in marina durante la seconda guerra mondiale, fu eletto alla Camera dei Rappresentanti dopo la guerra. Successivamente, Nixon fu eletto al Senato e lanciò un'offensiva ideologica durante l'era del maccartismo. Durante il suo mandato come vicepresidente, ha goduto di grande popolarità durante una disputa in cucina con Nikita Khrushchev. Nelle elezioni presidenziali del 1960, Nixon si candidò alla presidenza repubblicana. Ha affrontato il democratico John F. Kennedy e ha perso per uno stretto margine. Nixon in seguito si candidò per il governatore della California, ma fu sconfitto dal governatore in carica Pat Brown, che lo mise in una crisi politica. Tuttavia, mentre la guerra del Vietnam continuava, Nixon si candidò di nuovo alla presidenza nel 1968, vincendo con uno stretto margine sull'allora vicepresidente Hubert Hubert del Partito Democratico. Durante la sua presidenza, ha contribuito a porre fine alla guerra del Vietnam, ha liberato i prigionieri di guerra americani e ha fondato l'Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti. Inoltre, lo sbarco sulla luna dell'Apollo 11 ha contribuito a porre fine alla corsa allo spazio con una vittoria degli Stati Uniti e ha lavorato per porre fine alla discriminazione razziale. Ha visitato la Cina nel 1972 e ha tenuto vari eventi diplomatici, che si ritiene abbiano portato al movimento di distensione negli anni '70. Sulla base di questi risultati, vinse le elezioni presidenziali del 1972 vincendo 49 stati su 50 contro il democratico George McGovern. Nelle elezioni presidenziali del 1972, Nixon fu implicato nello scandalo Watergate. Con l'escalation del caso, Nixon ha tentato di fabbricare e nascondere prove, che sono state rivelate dai media e dal procuratore speciale. Nixon ha rifiutato di presentare le prove, che la Corte Suprema ha ritenuto illegale. Nel 1974, il Congresso votò per un voto di impeachment e, quando era probabile che accadesse, Nixon annunciò le sue dimissioni e cedette il seggio a Gerald R. Ford. Durante i restanti 20 anni della sua carriera di scrittore, Nixon ha cercato di ripristinare la sua immagine. Morì di ictus il 22 aprile 1994, 103 giorni dopo il suo 81esimo compleanno.

Vita

È nato in una povera fattoria vicino a Los Angeles, in California. Fu ammesso all'Università di Harvard, ma a causa di circostanze economiche familiari rinunciò ad andare a est e si iscrisse alla Whittier University in California. Dopo la laurea al Whittier College nel 1934, entrò alla Duke University Law School nella Carolina del Nord orientale con una borsa di studio completa di tre anni, diplomandosi nel giugno 1937 con il massimo dei voti nella sua classe di laurea. Quindi è tornato nel suo stato d'origine, la California, e ha superato l'esame di avvocato in California per diventare avvocato.

Attività politiche

Richard Nixon ha esercitato la professione di avvocato competente presso lo studio legale di Windsort e Bewley nell'area di Whittier (Thelma "Pat" Ryan). Nel gennaio 1942 Nixon si trasferì all'Office of Price Administration.