Russia

Article

May 22, 2022

La Federazione Russa (in russo: Росси́йская Федедера́ция [rɐˈsʲiɪ̯skəɪ̯ə fʲɪdʲɪˈrat͡sɨɪ̯ə]), abbreviato in Russia (in russo: Росси)́я, è una federazione che abbraccia l'Europa orientale e l'Europa settentrionale. Ci sono territori che coprono 11 fusi orari in tutta l'Asia settentrionale e la maggior parte dell'Europa orientale. Confina a est con l'Oceano Pacifico e l'Alaska, a ovest con Norvegia, Finlandia, Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania e Bielorussia, a sud con Georgia, Ucraina, Azerbaigian, Kazakistan, Repubblica popolare cinese, Mongolia e Corea del Nord e l'Oceano Artico a nord.Mantiene i confini marittimi con gli Stati Uniti e il Giappone nel Mare di Okhotsk, lo Stretto di Bering e l'Alaska. La capitale è Mosca e altre grandi città includono San Pietroburgo, Irkutsk, Novosibirsk, Vladivostok, Khabarovsk, Krasnoyarsk e Sochi. La Russia è un paese molto grande con una superficie di 17.125.191 km2. Tuttavia, poiché tre quarti del Paese sono terre aride, con poche risorse e per lo più congelate, quattro quinti della popolazione totale sono concentrati nelle regioni occidentali adiacenti all'Europa. È il nono paese più popoloso del mondo e uno dei paesi meno densamente popolati del mondo. La Russia è composta da 85 distretti federali e Mosca, la capitale della Russia, ospita oltre 20 milioni di persone. Gli slavi orientali, che costituiscono la maggioranza dell'attuale popolazione russa, emersero intorno al IX secolo come una libera unione etnica di slavi medievali chiamata Kiev Rus. In generale, la storia degli slavi è una storia dominata da potenze straniere, come i tedeschi, perché non potevano superare le frequenti potenze straniere. Erano anche servi della gleba sotto il controllo di popoli emigrati dall'Asia centrale. Nel 988, il cristianesimo ortodosso orientale fu introdotto dall'impero bizantino, in quel momento la cultura bizantina e la cultura slava si fusero, gettando le basi per la moderna cultura russa. Da allora Kiev Rus si è divisa in una serie di città-stato, e lo stato e la stessa coalizione sono scomparsi e sono diventati servi dei mongoli. Successivamente, iniziarono ad apparire coalizioni che pagavano le tasse alla Mongolia, come il Principato di Mosca, e fu solo nel XV secolo che furono unificate sotto il Granducato di Mosca. Nel 18esimo secolo, si è sviluppato in un impero russo imparando e riformando le scienze avanzate dell'Europa occidentale. Da allora, l'impero russo è emerso come una delle maggiori potenze europee. Tuttavia, il sistema sociale arretrato non poteva essere riformato e, a causa di mali interni e cronici, alla fine si verificò la rivoluzione russa nel proletariato inferiore, dopo di che l'impero crollò e fu fondata l'Unione Sovietica, uno stato socialista. L'Unione Sovietica ha partecipato alla seconda guerra mondiale e ha avuto una profonda influenza sulla vittoria delle potenze alleate, dopodiché è emersa come una grande potenza insieme agli Stati Uniti e ha continuato a confrontarsi con il campo capitalista degli Stati Uniti durante la guerra fredda. In seguito, l'Unione Sovietica ha versato enormi fondi nella scienza e nella tecnologia e ha compiuto imprese storiche, come il lancio del primo satellite Sputnik e l'invio del primo essere umano nello spazio, ma è stata sconfitta nella Guerra Fredda con gli Stati Uniti a causa di un difetto nel socialismo e fu infine sciolto nel 1991. Successivamente, la Repubblica Socialista Federale Sovietica Russa, che era il pilastro principale dell'Unione Sovietica, fu riorganizzata nell'attuale Federazione Russa. solo per molto tempo