Timor Est

Article

May 22, 2022

Repubblica democratica di Timor-Leste (Tetum: Repúblika Demokrátika Timór-Lorosa'e, portoghese: República Democrática de Timor-Leste, inglese: Repubblica democratica di Timor-Leste), abbreviato Timor orientale (Tetum: Timór Lorosa'e, portoghese: Timor -Leste Timor-Leste) ) è una repubblica situata sull'isola di Timor nel sud-est asiatico. Geograficamente, è costituito dalla parte orientale dell'isola di Timor, dal confine tra l'Oceania e l'Asia, una parte della parte settentrionale di Timor occidentale e l'adiacente area dell'isola.

Storia

Da 1520 a 400 anni sotto il dominio portoghese. Nel 1702 Timor Est divenne una colonia portoghese. Quando l'Indonesia ottenne l'indipendenza nel 1945, Timor Ovest fu automaticamente incorporata nell'Indonesia. Il 28 novembre 1975 Timor Est ha dichiarato l'indipendenza dal Portogallo al Fronte Rivoluzionario. Occupazione forzata da parte delle truppe indonesiane il 7 dicembre 1975. Nel 1976, la 27a provincia dell'Indonesia è stata incorporata con la forza a Timor orientale. Durante il periodo di occupazione, l'Indonesia ha cercato di prendere il controllo permanente di Timor Est, compresa una politica di annientamento. Il movimento di guerriglia avviato da attivisti indipendentisti tra cui Shanana Guzman, il primo presidente di Timor Est. Nel 1998, la dittatura indonesiana di Suharto è crollata e Baharudin Yussup Habibi è diventato il nuovo presidente dell'Indonesia. Gennaio 1999 Il Presidente Habibi riconosce l'autonomia di Timor Est. L'indipendenza di Timor Est è stata decisa attraverso un referendum tenuto dalle Nazioni Unite nell'agosto 1999 (80% a favore dell'indipendenza). Le truppe indonesiane si sono ritirate da Timor Est. Nel marzo 2000 è stato istituito il Governo Provvisorio di Timor Est (ETTA). Indipendenza dall'Indonesia il 20 maggio 2002.

Ambiente naturale

Geografia

Si trova a 1 ora e 50 minuti di aereo da Bali, Indonesia ea 1 ora da Darwin, Australia. Timor orientale occupa la parte orientale dell'isola di Timor e la parte occidentale dell'isola di Timor, che è circondata da diverse isole controllate dall'Australia e dall'Indonesia.

Clima

Timor Est è divisa in una stagione secca e una stagione umida. La stagione secca va da aprile a ottobre e la stagione delle piogge va da ottobre ad aprile dell'anno successivo. La temperatura più alta a metà giornata supera i 35 gradi Celsius e nel pomeriggio piogge intermittenti rinfrescano la terra calda.

Divisione amministrativa

La capitale di Timor Est è Dili e la divisione amministrativa è composta da 13 contee.

Politica

È un sistema repubblicano che adotta un sistema di governo duale. La composizione dell'Assemblea nazionale è adottata come sistema unicamerale e il numero dei membri dell'Assemblea nazionale è 65. I principali partiti politici sono il Fronte Rivoluzionario Indipendente di Timor Est (FRETILIN) e il Congresso Nazionale per la Ricostruzione di Timor (CNRT). L'attuale presidente è José Hamushorta, eletto presidente nel 2022. L'attuale primo ministro è l'ex presidente Taur Matan Luak.

Popolazione e popolazione

La maggior parte degli abitanti sono malesi. Altri includono cinesi, indiani e hafcastes (portoghesi e malesi misti). I principali gruppi etnici sono malesi, portoghesi e tetum, con alcuni discendenti di arabi e papuani. A causa dell'influenza del dominio indonesiano, ci sono molti malesi.

Lingua

Tetum e portoghese sono le lingue ufficiali. Il portoghese è parlato a causa della dominazione portoghese, infatti molte persone parlano portoghese. L'inno nazionale di Timor Est ha solo testi in portoghese, ma nessun testo in Tetum. Il portoghese è Tetum�