Danimarca

Article

June 27, 2022

Il Regno di Danimarca (danese: Kongeriget Danmark Kongeriget Denmark[*], inglese: Regno di Danimarca), in breve Danimarca (danese: Danmark Danmark[*], culturale: Danmark) è una monarchia costituzionale e parte costituente del Regno di Danimarca La Danimarca nel paese dell'Europa settentrionale e la capitale è Copenaghen.

Storia

Epoca preistorica

Gli esseri umani hanno abitato per la prima volta l'odierna Danimarca circa 200.000 anni fa e si stima che circa 50.000 anni fa i ghiacciai si siano spostati a nord, formando una vasta tundra, e che i nomadi a caccia di renne si siano stabiliti lì. Dopo di che, dopo aver attraversato l'Antico Neolitico (9500 a.C. - 1500 a.C.), l'Età del Bronzo (1500 a.C. - 400 a.C.) e l'Età del Ferro (dopo il 400 a.C.), gli Angli furono principalmente coltivatori intorno al 500 d.C. e gli Angli Yuts formò i primi insediamenti collettivi.

Antico e Medioevale

Sin dai tempi antichi, il popolo danese ha vissuto nella penisola di Willan (penisola dello Jutland). Come risultato della politica di Carlo Magno di spostarsi a nord, la sua esistenza divenne nota al mondo. Nell'811 fu raggiunto un accordo tra i Franchi e il fiume Eider come confine. Le spedizioni navali dei Vichinghi iniziarono alla fine dell'VIII secolo. Re Gudfred ha fatto un buon lavoro nel bloccare l'attacco di Carlo Magno del regno dei Franchi.

Formazione statale (età vichinga)

Tra il VI e il X secolo, i Vichinghi formarono una monarchia primitiva centrata sulla penisola dello Jutland, e avanzarono verso la Svezia meridionale, l'Inghilterra orientale e persino la costa mediterranea. Il cristianesimo fu introdotto per la prima volta nell'826 e una famiglia reale sorta nella regione di Euring cristianizzò completamente la Danimarca sotto il re Harald Blåtand intorno al 970. servì come Il secondo figlio di re Haral, Knud I (Kanut il Grande), salì al trono inglese nel 1016, fu anche re di Danimarca nel 1018 e fu incoronato re di Norvegia nel 1028, formando l'Impero del Mare del Nord (Anglo-Scandinavia e Danimarca Anche se ridotto a potenza in Scandinavia, il nipote di Knud, Sven II, istituì un nuovo Regno di Danimarca con stretti legami con la Chiesa romana. Dopo la morte di Sven II, dal 1074 al 1134, i cinque figli di Sven II salì al il trono uno dopo l'altro, durante il quale la chiesa danese, che un tempo era sotto il potere anglosassone, tornò sotto il controllo di Amburgo e intorno al 1104 aveva una propria chiesa anglicana con Lund come arcivescovado. Tuttavia, dopo il 1134, le divisioni tra la chiesa e lo stato e le controversie interne continuarono di nuovo e nel 1157 il re Valdemar I (regnò dal 1157 al 1182) insorse per unificare il paese e stabilire la dinastia dei Valdemar. Waldemar I riorganizzò le sue forze militari per combattere contro la Germania e gli slavi nel Mar Baltico.A quel tempo, la fortezza costruita sull'isola di Shelan in preparazione all'invasione degli slavi divenne l'origine dell'attuale Copenaghen. Durante il regno di Valdemaro II si promosse lo sviluppo politico ed economico, ma dopo la sua morte ripresero le contese civili tra il re, la chiesa e gli aristocratici, indebolendo il potere regio. regno. Dopo la morte di Valdemar IV salì al trono la figlia di Waldemar Margrethe I e suo marito Olaf II (regnò dal 1375 al 1387), figlio di Haakon VI di Norvegia, re di Norvegia ed erede al trono di Svezia.Dopo che Orza Margrethe divenne reggente ed esercitò de facto il governo nel 1387 dopo la morte di Haakon VI e Olaf II, i monarchi di Danimarca e Norvegia.