Incidente del volo Korean Air 801

Article

August 14, 2022

L'incidente del volo Korean Air 801 si è verificato il 6 agosto 1997, quando il volo 801, in partenza dall'aeroporto internazionale di Gimpo, in Corea, si è schiantato durante l'atterraggio all'aeroporto internazionale Antonio B. Won Pat di Guam, negli Stati Uniti, uccidendo 237 passeggeri e inclusi 17 membri dell'equipaggio, Nell'incidente sono morte 228 persone su 254.

Contenuto dell'incidente

Questo aereo è stato prodotto il 3 dicembre 1984 e consegnato per la prima volta il 12 dicembre 1984. È un Boeing 747-3B5 che non solo appartiene a Korean Air, ma ha anche vinto il titolo di primo aereo SUD come cittadino coreano aereo. A quel tempo, la Korean Air utilizzava originariamente l'Airbus A300-600R (attualmente Airbus A330-300) per la rotta Gimpo-Guam, ma era temporaneamente operata con un Boeing 747-3B5 per soddisfare la crescente domanda sulla rotta Gimpo-Guam a causa di l'alta stagione è stata modificata e inserita. A questo proposito, si ritiene che sia stato cambiato in un Boeing 747 a causa dell'aumento della domanda di passeggeri aerei per Gimpo all'aeroporto di Guam in quel momento. Il volo KE 801 del B747-3B5 è partito dall'aeroporto internazionale di Gimpo verso la sua destinazione alle 8:22 (9:22 ora di Guam). Circa 30 minuti prima dell'atterraggio, il volo 801 è entrato a Guam e stava piovendo molto all'aeroporto internazionale Antonio B. Won Pat di Guam. I preparativi per l'atterraggio del volo 801 sembravano procedere senza intoppi in caso di maltempo, ma 6 minuti e 57 secondi prima dell'incidente, l'aereo ha ricevuto improvvisamente un segnale dall'indicatore dell'angolo di planata, che confonde il capitano Park Yong-cheol e il copilota Song Gyeong-ho . Forse per questo motivo la procedura di verifica dell'altitudine è stata omessa e l'altitudine prescritta è stata ignorata. Dopo l'incidente, il segnale è risultato provenire da altre apparecchiature a terra. Il volo 801 ha ritenuto che la pista sarebbe stata visibile se avesse continuato a scendere. Sono sceso in un attimo e ho pensato che la pista non fosse visibile anche quando sono caduto a causa del maltempo. Il volo 801, dopo essere sceso da 1.440 piedi, non è apparso a gradino ed è sceso in linea retta. 12 secondi prima della collisione, il GPWS ha emesso più avvertimenti e il primo ufficiale ha gridato "mancato avvicinamento", ma il capitano lo ha ignorato. Fu solo 2,3 secondi prima della collisione che il capitano dichiarò "fare il giro" e dichiarò un ritorno. Tuttavia, a causa della legge dell'inerzia, un Boeing 747 del peso di diverse centinaia di tonnellate non può volare contemporaneamente, quindi il volo 801 si è schiantato dalla ruota posteriore a Nimitz Hill dopo che il carrello di atterraggio principale ha colpito il tubo dell'olio con il muso sollevato di circa 8 gradi. il serbatoio e il liquore duty-free 462L hanno preso fuoco e sono bruciati per otto ore, uccidendo molti passeggeri dopo l'incidente.

Interpretazione dell'incidente

La causa generale può essere vista come una combinazione di affaticamento del pilota dovuto al jet lag, malfunzionamento dell'indicatore dell'angolo di planata e confusione dei piloti dovuta a segnali errati. L'indicatore dell'angolo di planata è uno dei dispositivi che guidano l'atterraggio di un aereo. Gli aeroplani che ricevono la frequenza di questo segnale possono rispondere alle interferenze di radio ed elettronica. Ciò ha chiarito che sul ricevitore del volo 801 è apparso un falso segnale e che non funzionava correttamente. Inoltre, durante le indagini sull'incidente, è stato riscontrato che il marker intermedio (trasmettitore radio installato a una certa distanza dalla pista) non funzionava. Quando i piloti stavano eludendo, sono scesi in base a tre indicatori, ma l'indicatore centrale nel mezzo non ha funzionato. Per questo motivo, il volo 801 può essere considerato disceso in modo continuo senza scendere a gradini, ma il tempo di discesa può essere determinato non solo con i marker ma anche con VOR/DME.