Olanda

Article

July 3, 2022

I Paesi Bassi (olandese: Nederland [*] [ˈneːdərˌlɑnt] , inglese: Regno dei Paesi Bassi) è un membro del Regno dei Paesi Bassi, che abbraccia l'Europa occidentale e i Caraibi, e sebbene la sua capitale sia Amsterdam, la città è L'Aia. È anche chiamata Olanda, che prende il nome dalla provincia dell'Olanda. Il Regno dei Paesi Bassi (Koninkrijk der Nederlanden) ne occupa la maggior parte. Essendo un paese ad alta densità di popolazione, il 25% della terra è sotto il livello del mare. Il nome Olanda significa "terra bassa". Confina con Germania e Belgio.

Geografia

È circondato da Germania, Belgio e Inghilterra attraverso il mare, coprendo un'area totale di 41.000 km2. Il paese di fronte al Mare del Nord si estende attorno a un delta creato dal fiume Rijn (Rijn; Reno in tedesco), Maas e Schelde. A sud-ovest è collinare, ma il punto più alto del paese nell'oblast di Limburgo è di soli 321 m e ha un terreno complessivamente pianeggiante. Comprende anche Aruba, che attualmente possiede territori d'oltremare nei Caraibi, e le isole di Curacao, Sint Maarten, Bonaire, Sabah e Sint Eustatius. In passato, il Suriname, che aveva il nome di "Guiana olandese", così come l'Indonesia, che è più di 50 volte più grande del paese d'origine, era inclusa come colonia sotto il nome di "Indie orientali olandesi".

Clima

Sebbene i Paesi Bassi si trovino ad una latitudine elevata, la parte settentrionale è mite tutto l'anno con un clima marittimo influenzato dalle correnti calde e dai venti occidentali del Mare del Nord. Sebbene la differenza di temperatura tra estate e inverno sia piccola, il tempo è facile da cambiare. Tuttavia, la regione sud-orientale è influenzata dal clima continentale, quindi il clima è rigido e la differenza di temperatura è grave.

Storia

Antico e Medioevale

La storia del dominio straniero iniziò intorno al 50 aC quando i romani entrarono nei Paesi Bassi, dove vivevano i popoli celtici e germanici. Nel sud di Maastricht rimangono i resti di una fortezza romana. Alla fine del dominio romano arrivarono Franchi e Frisoni sassoni e iniziarono a stabilirsi, e in questo periodo il cristianesimo iniziò a prendere piede nei Paesi Bassi. Carlo Magno, che fermò l'Islam, fu incoronato imperatore del Sacro Romano Impero da papa Leone III (800).In questo periodo i paesi bassi, centrati sul fiume Schelde, appartenevano all'Occidente (l'attuale Belgio) all'Occidente Franchi, e l'Oriente ai Franchi Orientali. Nel X e XIII secolo iniziarono a essere costruite città incentrate sul commercio e il conte Holland rafforzò il suo potere nel nord.

Guerra d'Indipendenza

Nel 14° secolo passò sotto il dominio del duca di Borgogna (Borgogna) e nel 15° secolo sotto il dominio degli Asburgo d'Austria. Nel XVI secolo, quando passarono sotto il dominio spagnolo, i cittadini che furono risvegliati al capitalismo moderno scacciarono le forze spagnole attraverso resistenze persistenti come rivolte idolatriche e la Riforma olandese, e divennero una repubblica (il nome nazionale è Repubblica Federale del Paesi Bassi) nel 1588. da raggiungere La repubblica fu abolita nel 1815 e i Paesi Bassi divennero una monarchia costituzionale.

Età dell'Oro

Man mano che si sviluppa in un paese commerciale, entra in un'età dell'oro culturale. Con l'istituzione della Repubblica Federale dei Paesi Bassi nel 1588, i Paesi Bassi furono riportati alla stabilità politica ed entrarono in un'età d'oro di espansione all'estero (a quel tempo erano governati da un governatore). Nel XVII secolo fu fondata la United East India Company (VOC), una società per azioni