valuta di riserva

Article

December 2, 2022

Una valuta chiave (基軸通貨, valuta mondiale) si riferisce a una valuta utilizzata come mezzo per transazioni triangolari nel mercato dei cambi, ovvero una valuta che funge da mezzo di scambio tra valute. Nel mercato dei cambi, non esiste un mercato in cui tutte le singole valute siano negoziate direttamente, quindi le transazioni in valuta estera vengono eseguite attraverso un tasso di cambio incrociato attraverso una terza valuta come mezzo. In questo caso, la terza valuta che funge da mezzo per le transazioni in valuta estera è la valuta di riserva.

Panoramica

Nell'attuale sistema del FMI, il dollaro USA è ampiamente utilizzato per gli accordi internazionali insieme all'oro come valuta internazionale. In origine, il dollaro è la valuta nazionale degli Stati Uniti e circola solo sullo sfondo del potere economico assolutamente dominante degli Stati Uniti. Di fronte alla recessione della posizione economica statunitense, alla crisi del dollaro e alla mancanza di liquidità internazionale, è cresciuta l'opinione pubblica per una vera valuta internazionale. Keynesiano e Whitean si confrontarono sul sistema monetario internazionale del dopoguerra e il piano keynesiano, che mirava a creare una valuta mondiale chiamata bancor, fu abolito. Tuttavia, c'è stata una discussione sull'adozione di nuovo del Bancor da parte del professor Trypan e la questione della valuta mondiale è stata posta all'attenzione.

Storia

Dollaro spagnolo (XVII - XIX secolo)

L'uso diffuso di monete d'argento spagnole dall'America occidentale all'Europa orientale nel XVII e XVIII secolo è considerata la prima valuta di riserva al mondo. Il predominio politico della Spagna, le rotte commerciali spagnole che attraversano l'Oceano Atlantico e il Pacifico e la qualità delle raffinate monete d'argento hanno reso le monete d'argento spagnole accettate come mezzo di pagamento a livello internazionale nel secondo secolo. Nelle colonie asiatiche spagnole, come le Filippine, la Micronesia, Guam e le Isole Caroline, così come in Cina e in altri paesi del sud-est asiatico, è stata la valuta fiat fino alla metà del XIX secolo.

Gold standard (dal XIX al XX secolo)

Il gold standard rappresenta il valore del denaro in termini di valore dell'oro. Il gold standard è stato adottato in molti paesi come forma di gold standard dopo la prima guerra mondiale. Il gold standard fu introdotto per la prima volta dagli inglesi nel 1819 e rimase stabile fino allo scoppio della prima guerra mondiale.

Sterlina britannica

Dollari USA

Euro

Le precedenti valute chiave erano il marco tedesco e il franco francese, a cui successe l'euro.

Yen giapponese

RMB

Il 30 novembre 2015, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha annunciato ufficialmente di aver deciso di incorporare il Renminbi in una valuta (paniere) basata sul diritto di prelievo speciale (DSP) in una riunione del consiglio esecutivo presso la sede del FMI a Washington DC. Il tempo di costituzione è dal 1 ottobre 2016. Quando il renminbi verrà aggiunto al paniere di valuta DSP, diventerà la quinta valuta chiave dopo dollaro, euro, sterlina e yen, e l'influenza della Cina nell'economia globale aumenterà.

Vedi anche

Principali valute - 5 principali valute del mondo ($,€,£,¥)

Note a piè di pagina