psicologia della folla

Article

August 15, 2022

La psicologia della folla (群衆心理理, inglese: psicologia della folla) è una branca della psicologia sociale che studia i modelli comportamentali unici o gli stati mentali delle folle.

Caratteristiche della psicologia della folla

Religioso (suggestivo): le folle tendono ad agire facilmente su suggerimento degli altri. Impulsività (variabilità): le folle agiscono in modo impulsivo (miglioramento). Esagerazione (semplicità): le emozioni della folla sono semplificate e le loro emozioni sono esagerate o rafforzate. Intolleranza (onnipotenza): la folla ha una forte tendenza a non permettere (accettare) le obiezioni degli altri (gruppi).

Panoramica

La psicologia della folla generalmente si riferisce al meccanismo psicologico generale che provoca questo comportamento quando molte persone agiscono in uno stato di gruppo e allo stato psicologico sperimentato dalle persone che partecipano a questo comportamento. In linea di principio, le seguenti condizioni sono premesse per l'instaurazione dello stato collettivo degli esseri umani, che è alla base della psicologia della folla. Il temporaneo raduno di membri di una folla in un luogo spazialmente fisso. L'esistenza di qualche oggetto o interesse comune tra i membri di questa folla. Quando questi oggetti o interessi cessano di esistere, lo stato di massa cessa di esistere. Tuttavia, le persone che compongono la folla non formano una determinata organizzazione di gruppo solo perché hanno un oggetto o un interesse comune, quindi, nel caso di una folla, non c'è differenziazione di funzioni come nei membri ordinari del gruppo come status o ruoli. La scena di un incidente stradale è una delle condizioni di folla che sperimentiamo nella nostra vita quotidiana. In questo caso, poiché esiste un oggetto di pensiero comune, le persone riempiono temporaneamente un certo spazio. Tuttavia, quando arriva la polizia, arriva l'ambulanza e si risolve l'incidente, l'oggetto di interesse scompare in questo spazio, le persone si disperdono e la folla scompare. Le persone temporaneamente raccolte sulla scena dell'incidente sono una folla e le persone che compongono questa folla sperimentano alcune caratteristiche psicologiche che si verificano in uno stato di folla. In altre parole, si può dire che lo stesso stato psicologico ha travolto le persone qui riunite.Le caratteristiche di questa psicologia della folla sono le seguenti. Le persone che compongono la folla, dimenticando ciascuna le proprie caratteristiche personali, come il nome, l'occupazione e la personalità, diventano individui anonimi. Pertanto, quando le persone sono in mezzo alla folla, è facile agire in armonia con gli altri. Quando sono in mezzo alla folla, le persone sono liberate dalle norme della vita quotidiana ed esplodono facilmente i loro desideri e le loro emozioni. Quando sono in mezzo alla folla, le persone tendono a diventare irresponsabili e acritiche nei confronti delle loro azioni, si immergono nel tutto e la sensazione che "nessuno lo saprà" è all'opera, qualunque cosa facciano.

Società moderna e psicologia della folla

Dalla fine del XIX secolo, quando Le Bon, Tarde, Singhele, ecc. stabilirono la seconda teoria sulle folle e sulla psicologia della folla, il cambiamento sociale è accelerato e ci sono stati molti cambiamenti nel fenomeno della psicologia della folla. (1) Anche se una condizione della folla è che si tratta di un gruppo di persone che occupa un certo spazio, la dimensione della folla moderna è molto più grande di quando fu stabilita per la prima volta la teoria della psicologia della folla. La dimensione della folla è aumentata a causa della mega-città della città e, allo stesso tempo, lo stato della folla è stato costantemente mantenuto. Come esempio pietoso, considera l'interno di un autobus sovraffollato. (2) Dopo Le Bon, i limiti del movimento di massa e dell'azione di massa sono diventati sfocati. Comprendere tutti i disturbi negli eventi sportivi e nelle rivolte nere negli Stati Uniti in termini di comportamento della folla e psicologia della folla riduce i fenomeni sociali a problemi psicologici e