Numero di libro standard internazionale

Article

July 3, 2022

L'International Standard Book Number (ISBN) è un identificatore univoco assegnato a un libro a livello internazionale. Il sistema ISBN è stato originariamente creato nel Regno Unito nel 1966 con il nome di "Standard Book Number" (SBN) ed è stato adottato come standard ISO 2108 dall'International Organization for Standardization nel 1970. Originariamente, l'ISBN era composto da 10 cifre, ma dopo il 1 gennaio 2007, è stato modificato in 13 cifre in linea con l'European Product Number (EAN), che a volte viene chiamato ISBN-13. Un tipo simile di identificatore è l'International Standard Serial Number (ISSN) utilizzato per le pubblicazioni periodiche. Il formato del file di immagine grafica include EPS o PDF.

Sommario

Un ISBN è assegnato a tutte le edizioni di un libro, tranne nei casi di giudizio. L'ISBN è composto da 10 o 13 cifre ed è composto da quanto segue: (per ISBN a 13 cifre) Prefisso GS1, 978 o 979 Paese di pubblicazione o numero della lingua Numero editore Codice articolo Cifra di conferma (qui può essere una X per 10) 2, 3 e 4 parti possono avere lunghezze diverse a seconda dell'ISBN, ma la lunghezza totale è sempre la stessa. Come suggerito nel "Manuale dell'utente ISBN", questi numeri sono generalmente raggruppati in parti e separati da un trattino (-) o uno spazio. Se viene utilizzato un trattino, il trattino deve apparire esattamente tra ogni parte e tra le parti, ma in pratica ciò potrebbe non essere possibile perché l'elenco dei numeri di lingua e dei numeri di editore viene aggiornato periodicamente. Per il codice del paese vengono assegnati i paesi di lingua inglese (0), i paesi di lingua francese (2), i paesi di lingua tedesca (3), il Giappone (4), la Russia (5), ecc. (L'SBN originale non aveva un codice del paese, ma puoi convertirlo in un ISBN valido anteponendolo al codice del paese appropriato.) Il codice del paese può essere lungo fino a 5 cifre, ad esempio 7 per la Repubblica popolare cinese , 89 e 979-11. è assegnato alla Corea del Sud, 970 al Messico e 99936 al Bhutan. Il numero successivo dell'editore viene assegnato dall'organizzazione ISBN nazionale e il numero dell'articolo può essere generalmente determinato dagli editori.Gli editori utilizzano l'intervallo ISBN che può essere assegnato arbitrariamente dall'istituzione nazionale. La dimensione dell'ambito è determinata in base al numero previsto di pubblicazioni e, se l'ambito assegnato è insufficiente, l'ente assegna un nuovo ambito e lo utilizza. È possibile assegnare più intervalli a un editore poiché è necessario mantenere gli ISBN assegnati in precedenza. I numeri dell'editore sono composti da un minimo di una fino a sette cifre, a seconda delle dimensioni dell'editore.

Cifra di conferma

In un ISBN a 10 cifre, ogni cifra dell'ISBN viene moltiplicata per un peso e il numero di conferma viene determinato in modo che la somma sia un multiplo di 11. I pesi da 10 a 1 sono dati dalla prima cifra all'ultima cifra (cifra di conferma) e possono essere espressi matematicamente come segue. ISBN un B C D e F G h È J {\displaystyle abcdefghij} quando, 10 un + 9 B + 8 C + 7 D + 6 e + 5 F + 4 G + 3 h + 2 È + J ? 0 ( modalità 11 ) {\displaystyle 10a+9b+8c+7d+6e+5f+4g+3h+2i+j\,\equiv \,0{\pmod {11}}} In altre parole J 11