repubblica

Article

June 27, 2022

Un sistema repubblicano (共和制, Repubblica) è un sistema in cui la sovranità spetta al popolo. Di solito si riferisce a un sistema statale senza monarca, ma la parola repubblica stessa deriva dalla parola latina "Res publica" che significa "pubblico", e Cicerone usava questa espressione come "res populi", che significa "del popolo". ), che significa sovranità popolare odierna. L'atteggiamento politico o ideologia che sostiene e realizza una repubblica è chiamato repubblicanesimo, e un paese che adotta una repubblica è chiamato repubblica. Una repubblica è organizzata come una forma di governo, con i poteri dei gruppi civici che rappresentano i cittadini.

Etimologia

La parola inglese "republic" deriva dalla parola latina "res publica", che significa "cosa pubblica". Cicerone tradusse questa espressione con 'res populi', che significa 'le cose del popolo'. La parola "gonghwa", una traduzione usata nella cultura dei caratteri cinesi, fu usata per la prima volta come traduzione di repubblica nel Konnyeodoshi (坤輿図識)》 di Shogo Mitsukuri (1845). La parola 'Gonghwa (共和)' deriva dall'era repubblicana della dinastia Zhou. Secondo 《Sagi》, il trono fu lasciato vacante dalla ribellione in quel momento, e la persona nominata dai principi governava il paese al posto del re.

Tipo

Poiché la repubblica stessa è un vocabolario che contiene il concetto di Res publica, non è sbagliato affermare che tutte le repubbliche mirano a una repubblica democratica in senso stretto. La chiave per l'effettiva adozione del sistema repubblicano risiede nella realizzazione della democrazia basata sulla democrazia. In altre parole, è difficile riconoscere un sistema impuro che danneggi la democrazia come repubblica. Tuttavia, in alcuni casi, come nell'antica Repubblica Romana o nelle città autonome italiane del Medioevo, il governo era in realtà guidato da un piccolo gruppo d'élite sotto il nome di repubblica. Questa si chiama repubblica oligarchica. Tuttavia, molti di loro erano anche ideologicamente orientati alla sovranità della comunità civica, e si ritiene che fosse più garantita rispetto ad altri paesi allo stesso tempo, forse a causa dell'influenza. Tuttavia, il concetto stesso di repubblicanesimo non difendeva l'oligarchia.

forma

A seconda della forma, potrebbe esserci un sistema presidenziale, un sistema di gabinetto parlamentare, un sistema di doppio governo e un sistema di dittatura che sostiene un sistema repubblicano. Certo, un paese che soddisfi pienamente l'ideologia della democrazia può esistere solo in teoria. Tuttavia, più un certo sistema politico è vicino alla sua definizione, più è democratico. Dal punto di vista della pari influenza tra le persone, cioè dell'egualitarismo, che storicamente è stato il motore del movimento di democratizzazione, sono molti i paesi che non hanno raggiunto questo livello nemmeno in epoca moderna. Vedi anche l'indice della democrazia, ecc. Ci sono ancora paesi completamente tirannici come l'Arabia Saudita.

Democrazia Diretta

La partecipazione delle persone alla politica svolge un ruolo importante, come la partecipazione diretta agli affari di governo. San Marino svizzero xenodochio

Sistema presidenziale

Il presidente è il capo del governo e ha tutte le responsabilità amministrative, e ci sono metodi di elezione diretti e di tronco. Corea Chile Messico Indonesia Filippine Brasile Argentina Perù Stati Uniti d'America Repubbliche autonome c.d. ordinanza sulla comunicazione

Sistema parlamentare

Il presidente rimane in una posizione di status cerimoniale e gli affari di stato sono governati dal primo ministro eletto dalla maggioranza parlamentare. Tuttavia, non tutti i sistemi parlamentari sono repubblicani. Regno Unito, Paesi Bassi, Giappone, Spagna, Norvegia, Danimarca e Thailandia sono monarchie costituzionali e sistemi di governo. Germania Italia Austria India �