anno 2006

Article

February 1, 2023

Il 2006 (2006) è un anno normale che inizia di domenica secondo il calendario occidentale (calendario gregoriano). 2006. Questa sezione descrive il 2006 da una prospettiva internazionale.

Altri calendari

Zodiaco: Yang Fire Dog Giappone (date corrispondenti) 2006 2666 anno imperiale Repubblica di Corea (date corrispondenti) Repubblica di Corea 88 Dangun 4339 Repubblica di Cina (date corrispondenti) Calendario della Repubblica di Cina 95 Repubblica Popolare Democratica di Corea (date corrispondenti) Entità 95 anni Calendario buddista: 2 ottobre 2548-12 ottobre 2549 Calendario islamico: 1 dicembre 1426-10 dicembre 1427 Calendario ebraico: 1 aprile 5766-10 aprile 5767 Tempo Unix: 1136073600 --1167609599 Giorno giuliano modificato (MJD): 53736 --54100 Lilian Data (LD): 154577 --154941

Calendario

Eventi

Gennaio

9 gennaio - "Phantom of the Opera" supera "Cats" per battere i record di Broadway a lungo termine. 10 gennaio Un articolo sulle cellule ES pubblicato da Hwang Woo-suk, professore alla Seoul National University in Corea del Sud, si è rivelato un falso. 12 gennaio: pellegrinaggio alla Mecca, i musulmani vengono abbattuti in Arabia Saudita, uccidendo 363 persone. 20 gennaio - Il Ministero dell'agricoltura, delle foreste e della pesca del Giappone ha annunciato che "è stato riscontrato che la colonna vertebrale della parte pericolosa dell'ESB era mescolata alla carne bovina prodotta negli Stati Uniti, che ha ripreso l'importazione nel dicembre 2005". Inserisci di nuovo l'embargo totale. 27 gennaio - Per commemorare il 250° anniversario della nascita di Mozart, presso la Cattedrale di Santo Stefano a Vienna si terrà un'esibizione commemorativa del Coro dei Ragazzi di Vienna.

Febbraio

3 febbraio Nel Mar Rosso, il traghetto battente bandiera egiziana "Al Salaam Bocaccio 98", partito dall'Arabia Saudita per l'Egitto con un totale di 1.414 tra equipaggio e passeggeri, è affondato prima dell'alba ora locale. Salva 388 persone e recupera più di 1.000 corpi. 5 febbraio In segno di protesta contro le caricature di Maometto nei paesi arabi, si è verificato un incendio doloso presso l'ambasciata danese a Beirut, capitale del Libano, in seguito all'incendio doloso in Siria il giorno prima. 10 febbraio L'apertura delle Olimpiadi Invernali di Torino. 17 febbraio: una frana su larga scala sull'isola di Leyte, nelle Filippine, uccide 1.126 persone, inclusa la distruzione di un villaggio con una popolazione di circa 1.800 abitanti (disastro della frana dell'isola di Leyte nel 2006). 18 febbraio: proteste contro la rivolta caricaturale di Maometto in Nigeria, che uccide 16 cristiani. 18 febbraio - Caso di omicidio per aggressione sessuale di uno studente della scuola elementare di Yongsan 22 febbraio: almeno 25 milioni di sterline vengono derubati dal magazzino della Banca d'Inghilterra nel Kent, in Inghilterra. 24 febbraio Gloria Macapagal delle Filippine dichiara lo stato di emergenza in tutto il Paese a causa di un piano golpista da parte di ufficiali militari. Il più grande impianto petrolifero del mondo in Arabia Saudita ha subito il primo attentato terroristico, che si ritiene sia stato causato da al-Qaeda. 25 febbraio - Il "World Population Clock" del Census Bureau del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti stima che la popolazione mondiale superi i 6,5 miliardi.

marzo

2 marzo Nuove banconote da $ 10 iniziano la circolazione negli Stati Uniti. 3 marzo Si apre il 1° World Baseball Classic. 5 marzo La 78esima cerimonia degli Academy Awards si è tenuta all'Hollywood Kodak Theatre, dove "Crash" (diretto da Paul Haggis) ha vinto il Best Work Award.

Aprile

11 aprile - Il governo iraniano annuncia di aver arricchito con successo i bassi livelli di uranio (3,5%) necessari per far funzionare l'energia nucleare nel suo impianto nucleare di Natanz nell'Iran centrale. 16 aprile - Il principe Alberto II di Monaco raggiunge per la prima volta il Polo Nord come capo di stato con sette britannici e russi. 19 aprile: Ishinosuke Uwano, il resistente giapponese, torna dalla Russia. 28 aprile-rapimento nordcoreano