freddo

Article

February 4, 2023

I raffreddori (raffreddore comune, rinofaringite, rinofaringite, corizza acuta, raffreddore) sono causati dall'80-90% delle cause delle infezioni del tratto respiratorio superiore del virus, il cui effetto principale si manifesta nel naso. Possono essere colpiti anche la gola, i seni paranasali e la laringe. I sintomi di solito si verificano entro due giorni dall'infezione. I sintomi includono tosse, mal di gola, starnuti, naso che cola, congestione nasale, mal di testa, febbre e raucedine. Molti pazienti di solito impiegano 7-10 giorni per riprendersi e alcuni sintomi possono durare fino a 3 settimane. Altri problemi di salute possono evolvere in polmonite. In molti casi, il termine raffreddore si riferisce semplicemente all'infiammazione acuta del tratto respiratorio superiore (raffreddore comune), che è strettamente chiamata "sindrome del freddo" nella medicina occidentale o nella medicina giapponese, ed è anche un termine che si riferisce ai sintomi in Giappone. Come nome comune, i sintomi addominali come vomito, diarrea e dolore addominale causati da un'infezione virale degli organi digestivi e i sintomi sistemici sopra menzionati sono indicati come "gastroenterite fredda" e "freddo nell'addome" (o gastrointestinale freddo, in alcune regioni l'intestino (detto anche raffreddore, gastro). Gli adulti hanno una media di 2-3 raffreddori all'anno e i bambini di più. Non esiste un vaccino per il raffreddore. Le precauzioni più comuni sono lavarsi le mani, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani non lavate e non trovarsi nello stesso spazio dei malati. Alcune motivazioni supportano l'uso di maschere. Esistono centinaia di sierotipi di virus che causano il raffreddore comune e ogni anno compaiono nuovi tipi di virus, quindi lo sviluppo di vaccini e proiettili d'argento per il raffreddore comune è in una situazione disperata. Non esiste una cura diretta per il raffreddore e non esiste un modo per ridurre la durata della malattia, ma i sintomi spiacevoli possono essere alleviati con un trattamento sintomatico e i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l'ibuprofene possono essere d'aiuto. Se l'agente patogeno è un virus e non vi è infezione batterica secondaria, non vengono utilizzati antibiotici e l'uso di comuni farmaci per il raffreddore non è supportato.

Sintomi

I sintomi includono tosse (tosse, 50% dei casi), mal di gola (40%), sintomi locali come naso che cola/congestione nasale (sintomi di catarro) e febbre, malessere, mal di testa e dolori muscolari (50%). Un naso che cola è solitamente setoso, acquoso nelle prime fasi di un raffreddore e si trasforma gradualmente in appiccicoso, purulento. Negli anziani, la febbre può essere febbricola anche se si verifica la polmonite.

Infezione subclinica

In un esperimento in cui il virus del raffreddore è stato somministrato per via nasale a coloro che non avevano l'anticorpo, il 25% dei pazienti era quasi asintomatico. Questo è un fenomeno chiamato infezione asintomatica/infezione subclinica, che è uno dei misteri inspiegabili che circondano il comune raffreddore.

Agente patogeno

I virus rappresentano il 70-80% delle cause. Secondo uno studio giapponese, si dice che l'80-90% delle cause della sindrome del raffreddore siano virus, mentre si parla di un piccolo numero di fattori non infettivi.

Virus

Rinovirus (30% -80%). È uno dei virus che di solito causano il comune raffreddore. I sintomi principali sono starnuti, naso che cola e naso chiuso, indipendentemente dall'età. "Raffreddore comune" è questo sintomo. In altre parole, il cosiddetto raffreddore al naso e il raffreddore alla gola sono solitamente chiamati raffreddori. Coronavirus (15%) Facile da infettare in inverno. Le sindromi SARS, MERS e COVID-19 possono talvolta essere distinte dal comune raffreddore (raffreddore comune). Virus dell'influenza (10% -15%) In inglese si chiama "influenza". Spesso non trattato come un raffreddore. Adenovirus (5%) Popolare in estate. Conosciuta come febbre faringocongiuntivale (febbre da piscina), che si trasmette in piscina. virus parainfluenzale Sebbene abbia il nome di influenza, è dentro.