Ossido di rame (II)

Article

February 1, 2023

Ossido di rame (II) (ossido di rame (II)) è un ossido di rame rappresentato dalla formula chimica CuO ed è una polvere nera. Il numero di registro CAS è [1317-38-0]. Insolubile in acqua e alcool. Solubile in acido cloridrico, acido solforico, soluzione di cloruro di ammonio, acqua di ammoniaca, ecc. Punto di fusione 1.026°C. Si decompone in ossido di rame (I) al di sopra di 1.050 ° C. Poiché l'ossido di rame (II) è un ossido basico, reagisce con un acido per formare un sale. Quando riscaldato a 250 ° C in un flusso di idrogeno o monossido di carbonio, si riduce facilmente a rame metallico. Viene anche ridotto riscaldando con polvere di grafite. Viene prodotta naturalmente come tenorite. È usato come colorante per smalti. Quando una ceramica viene cotta con uno smalto contenente ossido di rame (II), sviluppa un colore blu-verde nella cottura di ossidazione e un colore rosso nella cottura di riduzione. Un tempo si pensava che il colore rosso che compare nella cottura di riduzione fosse la colorazione dell'ossido di rame (II) nello smalto ridotto a rame metallico, ma oggi l'ossido di rame (II) si riduce a ossido di rame (I) e diventa rosso. si crede che sviluppi il colore.

Genera

L'ossido di rame (II) si ottiene riscaldando carbonato di rame basico. CuCO 3 ? Cu ( OH ) 2 ? 2 CuO + CO 2 + h 2 oh {\ displaystyle {\ ce {CuCO3 {\ cdot} Cu (OH) 2-> 2 {CuO} + {CO2} + H2O}}} Può anche essere ottenuto riscaldando idrossido di rame (II), nitrato di rame (II) o rame elementare. Cu ( OH ) 2 ? CuO + h 2 oh {\ displaystyle {\ ce {Cu (OH) 2-> CuO + H2O}}} 2 Cu + oh 2 ? 2 CuO {\ displaystyle {\ ce {2Cu + O2-> 2CuO}}}

Reazione

Quando l'ossido di rame (II) si dissolve in acido cloridrico, acido solforico, soluzione di cloruro di ammonio o ammoniaca acquosa, si verificano le seguenti reazioni. CuO + 2 HCl ? CuCl 2 + h 2 oh {\ displaystyle {\ ce {CuO \ + 2HCl-> CuCl2 \ + H2O}}} CuO + h 2 COSÌ quattro ? CuSO quattro