Consorte

Article

June 28, 2022

Tra le cellule germinali di un organismo, quelle che si uniscono per formare un nuovo individuo sono chiamate gameti.

Differenziazione dei gameti

In alcune alghe, le cellule somatiche si comportano come gameti senza formare gameti speciali, ma molti eucarioti formano gameti durante la riproduzione sessuale. Quando non c'è differenza di dimensioni o forma tra i gameti da unire, un tale gamete è chiamato gamete isomorfo e la loro articolazione è chiamata articolazione gamete isomorfa. Quando si differenziano due tipi di gameti, un gamete grande e nutriente e un gamete piccolo e altamente mobile, il gamete è chiamato gamete variante e la giunzione è chiamata giunzione gamete variante. In particolare, quando il gamete più grande non è mobile, viene chiamato uovo, il gamete più piccolo viene chiamato spermatozoo e l'accoppiamento in quel caso viene chiamato fecondazione. Ciò che viene prodotto unendo i gameti è chiamato zigote.

Formazione dei gameti

Poiché i gameti si combinano per produrre zigoti, il numero di cromosomi nei gameti è la metà del numero di cromosomi negli zigoti. Negli animali, con pochissime eccezioni, gli ovuli fecondati prodotti dalla coniugazione (fecondazione) di ovuli e spermatozoi si sviluppano, si differenziano, crescono per divisione cellulare somatica e producono nuovamente gameti. Pertanto, quando forma un gamete, si divide in modo da dimezzare il numero di cromosomi. Questa si chiama meiosi. Nelle piante terrestri (bryofite, felci, piante da seme), la meiosi produce spore piuttosto che gameti. Le spore crescono da sole per formare gametofiti e la mitosi si traduce in gametofiti all'interno dei gametofiti.

Differenziazione sessuale

Esistono diversi tipi di gameti per l'unione e i gameti dello stesso tipo non si uniscono tra loro, ma diversi tipi di gameti si uniscono tra loro. Questo tipo di unione è chiamato tipo di unione o sesso. Nel caso dei gameti omomorfi i termini femminile e maschile non vengono utilizzati perché i tipi di articolazioni non possono essere distinti morfologicamente, ma nel caso di gameti varianti i gameti grandi (gameti grandi) sono indicati come gameti femminili e gameti piccoli (gameti piccoli gameti) sono chiamati gameti maschili. Pertanto, l'uovo è un gamete femminile e lo sperma è un gamete maschile. Il sesso di un individuo è determinato dal tipo di gamete che l'individuo produce. Gli individui che formano gameti grandi sono femmine e gli individui che formano gameti piccoli sono maschi. Pertanto, negli animali che hanno ovaie e testicoli e producono sia uova che spermatozoi (ermafroditi), non è possibile distinguere tra maschi e femmine (vedi genere per i dettagli).

Nota a piè di pagina