Xihai città

Article

January 30, 2023

Saikai City è una città situata nella parte settentrionale della penisola di Nishisonogi nella prefettura di Nagasaki.

Geografia

Consiste nella parte settentrionale della penisola di Nishisonogi, che è circondata su tre lati da Goto-nada, Sasebo Bay e Omura Bay e dalle isole sparse intorno ad essa. La maggior parte delle aree sono coste ria e la costa è intricata. La vetta più alta della penisola è il monte Nagaura ad un'altitudine di 561 m (solo Nagaura, la vetta è Nagasaki City). Fino alla costa ci sono colline, boschi di alloro, boschi di sugi e cipressi, frutteti, terreni agricoli, ecc., e le pianure sono strette. Lo stemma della città ha cinque piccoli cerchi bianchi in un cerchio blu, disposti a forma di "S". I cinque cerchi rappresentano le cinque città unite e la S sta per Saikai. Fiumi principali Penisola di Nishisonogi orientale Fiume Daimyoji (ex città di Seihi) Torikagawa (Torika, ex città di Seihi) Fiume Kiba (Koba, ex città di Saikai) Penisola di Nishisonogi occidentale Fiume Isanoura (Isanoura, ex città Saikai) Fiume Taira (Taira, ex città di Oseto) Isola del fiume Yukinoura (ex città di Oseto) Baia di Omura --- Soprattutto intorno a Torika e Ogushi, ci sono molte isole. Di questi, Takenoshima e Maenoshima sono isole con equipaggio. Al largo della costa di Goto Nada Isola presidiata Matsushima-ex città di Oseto. È proprio di fronte al porto di Seto e, sebbene ci sia una linea elettrica, non c'è un ponte. Isola di Minamikushi-ex città Saikai. L'autostrada nazionale n. 202 corre, collegando il distretto di Yanagi e il distretto di Shichikama. Isola di Sakito-(Ponte Hongo) -Isola di Ebiura-(Nakato Ohashi) -Oshima- (Terashima Ohashi) -Terashima- (Oshima Ohashi) -Penisola di Nishisonogi Sakitojima-ex Sakitocho. È collegato a Ebiurajima dal ponte Hongo. Kakinourashima-ex Sakitocho. È collegato a Oshima da Nakato Ohashi. Oshima-ex città di Oshima. È collegato a Terashima dal ponte di Terashima. Terashima-ex città di Oshima. È collegato alla penisola di Nishisonogi dal ponte di Oshima. Un'isola più vicina all'isola di Nakadori nell'arcipelago di Goto rispetto alla penisola di Nishisonogi Eshima-ex città di Sakito. Si trova a circa 30 km dalla penisola di Nishisonogi. Tuttavia, si trova a circa 20 km dall'isola di Nakadori nelle isole Goto (città di Shinkamigoto, distretto di Minamimatsuura). Hirashima-ex città di Sakito. A circa 40 km dalla penisola di Nishisonogi. Tuttavia, si trova a circa 6 km dall'isola di Nakadori nell'arcipelago di Goto.

Comune adiacente

Meridionale --- Confina con la città di Nagasaki (ex città di Sotome, ex città di Kinkai). Nord --- Sebbene non sia collegata via terra, è collegata a Sasebo City dal ponte Saikai e dal ponte Shinsaikai.

Regione

Popolazione

Nome del luogo

Il toponimo di Saikai City prende il nome dal nome della città prima della fusione, come "□□ Town ○○ Township" (esclusi Oshima Town e Sakito Town Eshima / Tairajima). Oltre al comune utilizzato come notazione dell'indirizzo, vengono descritti anche i distretti amministrativi utilizzati anche come associazioni di residenti nelle unità amministrative. Si prega di fare riferimento alla pagina di ogni città per i cambiamenti nei toponimi come cambiamenti di nome a causa di fusioni.

Storia

I porti della parte occidentale della penisola di Nishisonogi e le isole remote lungo il mare di Goto-nada hanno prosperato come basi per la caccia alle balene dal 1630 (periodo Edo e periodo Kanei). L'estrazione del carbone iniziò dopo l'era Meiji e i porti di ogni regione erano molto occupati. Tuttavia, l'industria della caccia alle balene ha cessato di essere istituita e ora che tutte le miniere di carbone sono state chiuse, c'è un grande deflusso di popolazione.

Moderno

1955 (Showa 30) 1 dicembre - Apre il ponte Saikai. 1961 (Showa 36) --Nakato Ohashi è completato e Ebiurajima e Oshima sono collegati. 1967 (Showa 42) - Apre il ponte Sakito. (Ponte che collega le calette dell'isola di Ebiura) 1971 (Showa 46) - Viene completato il ponte Hongo, che collega l'isola di Sakito e l'isola di Ebiura. 7 febbraio 1973: viene fondata la Oshima Shipbuilding Co., Ltd. 16 gennaio 1981 - L'unità 1 della centrale termica di Matsushima entra in funzione. 1988 (Showa 63) -Terashima Ohashi è completata. Oshima e Terashima sono collegate. 1999 (piatto)