Sporangium

Article

August 17, 2022

Uno sporangio è una struttura simile a una borsa che forma spore al suo interno. Si trova in felci, muschi, funghi, ecc.

Caratteristiche generali

Sporangium pl. Sporangia è una struttura simile a una sacca creata per formare spore all'interno quando si formano. Si trova in vari biota di crittogame. Poiché le proprietà delle spore sono diverse per ciascuna, la struttura e le proprietà differiscono notevolmente a seconda del taxon. Se ogni spora ha un nome specifico, anche lo sporangium porta il nome (es. sporangium → sporangium). Quando una spora si muove con i flagelli, è chiamata zoospora e lo sporangio che la forma è chiamato sacca zoospora. In ogni caso, quando matura, diventa un sacchetto contenente al suo interno un piccolo numero di spore. Se la sacca ha una struttura che rilascia spore in anticipo, la parete della sacca potrebbe essere strappata o rotta per rilasciare spore. Ad esempio, lo sporangio del muschio (chiamato muschio) ha una bocca sulla punta e quando è immaturo ha un coperchio e quando matura si stacca e rilascia spore. D'altra parte, nel muco, la parete stessa dello sporangio si scioglie e le spore sono esposte. In alcuni casi, all'interno dello sporangio si sviluppano strutture diverse dalle spore. Nel caso della muffa melmosa, esiste una struttura chiamata formazione reticolare che sostiene lo sporangio. Quando l'estensione dello sporangio si estende all'interno dello sporangio, questo è chiamato asse della colonna. Nelle epatiche, oltre alle spore, vengono generate cellule simili a stringhe, che sono chiamate elater. Svolge un ruolo nella dispersione delle spore. Nelle alghe e nei funghi, il contenuto di una cellula spesso si divide in spore e in questi casi lo sporangio è derivato da una singola cellula o da una cellula contenente le cellule che costituiscono il gambo che lo sostiene, in molti casi. In questo caso, la parete dello sporangio è derivata dalla membrana cellulare o dalla parete cellulare. Al contrario, nelle piante di felce e muschio e nelle alghe dell'asse, lo sporangio è costituito da strutture multicellulari e le pareti dello sporangio sono costituite da molte cellule. Lo sporangio potrebbe non essere composto da solo. Ad esempio, quando il gambo di sporangium, che è una parte del gambo, si ramifica per formare un gran numero di sporangi, o quando gli sporangi vengono raccolti e formati in una certa parte di un organismo. In quest'ultimo caso, è talvolta chiamato gruppo sporangio. Nei funghi, le ife possono accumularsi sul substrato per formare sporangi. Lo sporangio è spesso considerato un organo asessuato perché spesso si pensa che le spore siano destinate alla riproduzione asessuata. Tuttavia, ci sono in realtà varie cose. Ad esempio, le cisti delle spore di Mucorales sono completamente asessuali perché sono formate dalla mitosi. Tuttavia, le spore delle piante di felce sono formate dalla meiosi. I follicoli oomiceti vengono prodotti come risultato dell'accoppiamento. Gli ultimi due germinano indipendentemente, quindi si può dire che sono asessuali, ma fanno chiaramente parte dell'anello di riproduzione sessuale. Tutti questi sono formati in una struttura a forma di borsa.

Per piante di felce

Nel phylum Pteridophyte, spesso si raccolgono in una forma fissa sul lato inferiore delle foglie per formare sporangi. Questa raccolta di sporangi è chiamata gruppo sporangium, solitamente sorus, e la sua forma e disposizione sono caratteristiche importanti in termini di classificazione. Inoltre, c'è spesso una pellicola sottile come una parte della foglia che copre il gruppo dello sporangio, e questa è chiamata busta (pozzo). In alcuni casi, le foglie con e senza sporangi si differenziano. Se la sua forma è chiaramente distinguibile, sporangi le foglie che attaccano lo sporangio.