spora

Article

August 15, 2022

Le spore si riferiscono a cellule germinali formate da piante di felce, piante di muschio, alghe, funghi (funghi, muffe, lieviti, ecc.) O batteri deformati tra i protisti. La riproduzione per spore è talvolta chiamata riproduzione di spore. Inoltre, le spore che si muovono con i flagelli sono chiamate zoospore.

Definizione

Una spora è chiamata spora se la cellula germinale ha tutte (o alcune delle) seguenti caratteristiche: Una struttura unicellulare (o minoritaria) formata in un particolare organo. Molti sono formati insieme e ampiamente dispersi. Germina in condizioni adatte e cresce da solo per formare nuovi individui. Avvolto in una pellicola relativamente spessa e resistente. Tuttavia, ci sono molte eccezioni e c'è la tendenza a riferirsi collettivamente alle cellule germinali formate dai gruppi di organismi sopra elencati come spore. Ad esempio, tra le spore asessuate formate da funghi, ci sono casi in cui solo una si forma in un organo specifico, e i funghi non hanno il concetto di "individuo" in primo luogo, e la definizione è che formano "nuovi individui". ". Non può essere applicato. Nel caso delle piante da seme, le cellule del sacco embrionale e quattro molecole di polline sono organi omologhi alle spore delle piante pterophyta, ma non soddisfano più la definizione di cui sopra. Alcune piante vascolari e briofite sono costituite da un numero maggiore di cellule e formano un diasporo alquanto organizzato, ma tali piante non sono solitamente chiamate spore, ma piuttosto germogli. Nelle alghe e simili possono formarsi cellule germinali che possono crescere indipendentemente. C'è anche l'idea di includere questo in un tipo di spora. Inoltre, ci sono diversi gruppi di classificazione chiamati spore nei protozoi, incluso il Plasmodium, e il termine spore viene applicato anche alle loro cellule germinali. Forse il processo mediante il quale le cellule germinali dei protozoi parassiti vengono divise e disperse in un gran numero di piccole cellule contemporaneamente ci ha ricordato le spore.

Varie spore

Con e senza sesso

Nei funghi, si trova molto universalmente. Le spore formate attraverso la fusione nucleare seguita dalla meiosi sono comunemente chiamate spore sessuali. Tuttavia, a seconda del tipo di fungo, i nuclei di entrambi i maschi e le femmine creati a seguito della fusione nucleare e della meiosi possono essere distribuiti contemporaneamente su una spora, nel qual caso le spore apparentemente hanno sesso. non vi è nulla di simile. È molto comune che frammenti di cellule contenenti più nuclei sessualmente compatibili funzionino come spore senza subire fusione nucleare e meiosi, e questo tipo di spora è chiamato conidi.Si chiama ed è abitualmente trattato come un tipo di spora asessuata. Tuttavia, anche se la cellula contiene più nuclei, se non c'è armonia sessuale tra quei nuclei, il successivo ciclo di vita non sarà raggiunto a meno che non si raggiunga l'armonia sessuale (giunzione) con altre cellule.Questa è classificata come una spora sessuale perché non può essere fatto correttamente.

Se c'è un dimorfismo

Quando le spore hanno dimorfismi sessuali maschili e femminili, le spore femminili sono chiamate macrospore e le spore maschili sono chiamate microspore. Questa distinzione si basa esclusivamente sull'aspetto delle spore e le spore femminili sono spesso più piccole. Nei funghi, le spore femminili possono essere indicate come spermatozoi immobili e, a parte la distinzione sessuale, molti funghi producono tre o più diversi tipi di spore.

Parte sagomata

Forma di spore