sperma

Article

June 25, 2022

Lo sperma (inglese: spermatozoo) è una delle cellule germinali maschili. Si trova negli animali, nelle piante di alghe e muschi, nelle piante di pterophyta e in alcune gimnosperme (come il ginkgo biloba).

Sperma animale

Gli spermatozoi animali sono più piccoli delle uova e sono cellule germinali maschili con motilità. La struttura dello sperma è composta da una testa contenente DNA nucleare, che è informazione genetica, un pezzo centrale di mitocondri e una coda costituita da un assonema che si estende da un centriolo. La testa dello sperma ha un sito chiamato acrosoma, che contiene vari enzimi proteolitici (acrosina, ialuronidasi). Nella fecondazione, si pensa che la reazione acrosomiale del cambiamento morfologico dell'acrosoma sia coinvolta nel passaggio della zona pellucida, una glicoproteina che ricopre il citoplasma dell'uovo. D'altra parte, il pezzo centrale e la coda hanno una struttura flagellare e si muovono vibrandola. Si pensa che gli spermatozoi abbiano la capacità di percepire gli induttori secreti dalle uova e dalle cellule cumuliformi per localizzare l'uovo. Il meccanismo della fecondazione è ancora in gran parte sconosciuto e sono ancora in corso molti studi sull'acquisizione della capacità di fecondazione necessaria allo sperma per acquisire capacità e superattivazione, che è un cambiamento nel modello motorio. Nel 2005, i ricercatori giapponesi hanno segnalato l'esistenza della proteina "Izumo" come molecola richiesta dal lato dello sperma per la fusione con la membrana dell'uovo. Gli spermatozoi vengono prodotti differenziandosi dagli spermatogoni. Le cellule germinali si trovano in una posizione diversa dalla gonade, ma migrano durante lo sviluppo e sono incorporate nel primordio del testicolo per formare il testicolo. Gli spermatogoni aumentano di numero per divisione cellulare, da cui vengono prodotti gli spermatociti primari, seguita dalla meiosi per produrre due spermatociti secondari e infine quattro spermatociti. Gli spermatozoi diventano spermatozoi dopo il completamento dello sperma. Quando lo sperma è completo, l'apparato del Golgi diventa l'acrosoma e il centrosoma diventa il flagello. I mitocondri si condensano attorno alla radice del flagello, fornendo l'energia necessaria per il movimento flagellare. Successivamente, parte del citosol dello spermatozoo scompare e il nucleo viene condensato sotto forma di sperma. Lo sperma di animali e pesci, compreso l'uomo, viene solitamente rilasciato dai maschi come sperma, che è un liquido contenente sperma, ed è spesso indicato come "spermatozoo" (p. es., sperma). eccetera.).

Sperma umano

Il numero di spermatozoi prodotti nei testicoli al giorno è di circa 50-100 milioni. Misura circa 60 micrometri (gli ovociti umani hanno un diametro di 100-150 micrometri). Gli spermatozoi prodotti nei testicoli vengono trasportati all'epididimo (epididimo), dove maturano e attendono l'eiaculazione. Si pensa che l'epididimo sia in grado di immagazzinare fino a 1 miliardo di spermatozoi. Il numero di spermatozoi contenuti nel seme per eiaculazione varia molto da persona a persona e in termini di condizione fisica, ma di solito è di circa 100-400 milioni. Nel caso degli esseri umani, si differenzia dagli spermatogoni in 70 giorni e diventa sperma. Nella maggior parte dei casi, muoiono in poche ore nello spazio normale, ma nel canale cervicale, nell'utero e nell'ovidotto, l'energia immagazzinata nello sperma consente loro di sopravvivere per diversi giorni.

Informazioni sul salvataggio

Lo sperma può essere crioconservato in azoto liquido utilizzando glicerolo, dimetilsolfossido e saccaridi come crioprotettori. Tuttavia, poiché il metodo di crioconservazione differisce a seconda della specie animale, è necessario utilizzare il metodo di crioconservazione ottimale a seconda della specie. Negli ultimi anni, lo sperma è stato refrigerato nei topi.