regatante

Article

February 8, 2023

Un regatante è un atleta professionista che partecipa a una gara e vince un premio in un concorso pubblico ed è titolare di una qualifica nazionale sotto la giurisdizione del Ministero del territorio, delle infrastrutture, dei trasporti e del turismo. Conosciuto come un pilota di barche.

Panoramica

Al 15 marzo 2018, il numero di regatanti è di circa 1.585 (di cui 212 femmine). Per diventare regatante è necessario superare l'esame nazionale, il test di qualificazione nautica. Per superare il test di qualificazione, è un prerequisito per prima cosa entrare in un centro di addestramento per regatanti e ricevere un anno di istruzione e formazione lì. I regatanti sono divisi in quattro classi (classi), che sono "A1", "A2", "B1" e "B2" dall'alto. Viene giudicato in base alla percentuale di vincita, alla doppia percentuale di vincita, al tasso di partenza, al tasso di infortunio, ecc. e il processo di esame e domanda viene effettuato due volte all'anno. In termini di reddito, i regatanti sono atleti professionisti (cioè atleti che guadagnano premi in denaro o proventi dalle competizioni), non atleti che gareggiano gratuitamente. Un giocatore con un reddito basso non raggiunge i 10 milioni di yen, ma un giocatore di alto livello guadagna più di 100 milioni di yen all'anno. Parlando di vita da giocatore, appartiene a quella con una vita da giocatore considerevolmente più lunga negli sport professionistici. Se la visita medica al momento del rinnovo dell'iscrizione atleta ogni tre anni non riesce a cancellare i criteri per la visione ad occhio nudo e non riesce a superare il trattamento/riesame entro un certo periodo di tempo, l'iscrizione dell'atleta verrà cancellata, ma non c'è nessun sistema di età pensionabile. .. Tuttavia, se i risultati sono troppo scarsi, può essere emessa una raccomandazione di ritiro sotto forma di impossibilità di partecipare alla gara a causa di una raccomandazione di ritiro dall'associazione dei giocatori o una sospensione della mediazione in violazione delle disposizioni (comma 8). Inoltre, se le condizioni fisiche dell'atleta sono notevolmente sporche, può essere licenziato anche se ha ottimi risultati. La maggior parte degli atleti va in pensione tra i 40 ei 50 anni a causa del deterioramento della vista e della forza fisica legato all'età e della maggiore difficoltà nella perdita di peso. La vita di un regatante è diversa durante e fuori gara. Durante la gara, dedica la maggior parte del suo tempo alla manutenzione del motore (motore) e presta attenzione alla gestione del peso e alla gestione delle condizioni fisiche. Inoltre, non solo è impossibile uscire dall'ippodromo, ma non è nemmeno possibile contattare gli estranei, compresi i familiari, per telefono o simili. Poiché la regata si svolge come una "competizione pubblica" (gioco d'azzardo), serve a prevenire atti fraudolenti legati al gioco d'azzardo come atti di pulci e partite truccate. Al di fuori del periodo di detenzione verrà revocato il divieto di contatto e sarà possibile interagire con persone al di fuori dell'autodromo. Prima del 2012, molti atleti dedicano molto tempo alla ricerca e all'elaborazione delle eliche (eliche) e i regatanti formano un gruppo chiamato "gruppo dell'elica" per ottenere eliche in grado di produrre buoni risultati.Elaborazione, test delle eliche lavorate, registrazione e conservazione dell'elica forme con buone prestazioni, ecc. Tuttavia, da quando il sistema di holding è stato abolito nel 2012, il modo di spendere è cambiato da allora. Inoltre, come per i ciclisti, i nuovi atleti possono diventare discepoli di atleti veterani e formare una relazione maestro-apprendista per cercare una guida.

Corso di formazione per regatanti

I regatanti dovrebbero essere formati solo presso centri di addestramento specializzati, e dopo il 2001 (Heisei 13), coloro che sono stati iscritti al "Centro di addestramento dei regatanti" e sono stati formati per un anno.Non puoi essere un regatante Senza esso. In questo centro di formazione, sii sempre educato.