Maresciallo dell'aeronautica (Regno Unito)

Article

May 21, 2022

Il Royal Air Force Marshal è il grado più alto della Royal Air Force. In tempo di pace, è stato dato in pensione agli ufficiali nominati Capo di Stato Maggiore e Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare. Il grado di maresciallo dell'aeronautica vivente è mantenuto a vita, ma ora il grado più alto di ufficiali attivi è il generale. Sebbene la promozione a maresciallo sia stata sospesa dalla riduzione dell'Air Force negli anni '90, può essere nominata durante la guerra e può essere data alla famiglia reale britannica e ad alcuni alti ufficiali a discrezione del monarca anche in tempo di pace. sebbene la nomina in tempo di pace sia un onore). Nel 2012, Carlo, principe di Galles, è stato nominato maresciallo per la sua assistenza alla regina Elisabetta II, comandante in capo dell'esercito britannico. L'Air Force Marshal è un grado a cinque stelle e, a differenza del tenente generale dell'Air Force, può essere correttamente considerato un maresciallo. Il grado NATO è OF-10, che equivale a Marshal of the Army (British Army) e Admiral of the Navy (British Navy). Il grado di Marshal Air Force fu stabilito nel 1919 e un totale di 27 persone furono promosse a Marshal, a partire dalla prima promozione di Hugh Trenchard nel 1927. Di questi, 22 sono militari professionisti e 5 sono famiglie reali britanniche. Re Giorgio V non era ufficialmente un maresciallo dell'aeronautica, ma era il comandante in capo e, sotto la sua autorità, a volte indossava uniformi e gradi dell'aeronautica. Fu indossato per la prima volta in pubblico nel 1935 (l'anno prima della scomparsa). Con l'eccezione del monarca e dei reali, solo Sholto Douglas e Arthur Harris furono promossi a maresciallo senza servire come capo di stato maggiore, entrambi i quali prestarono servizio come comandanti nella seconda guerra mondiale. Harris era l'Air Officer Commanding-in-Chief Bomber Command e Douglas era l'Air Officer Commanding-in-Chief Fighter Command, Middle East Command e Coastal Command.

Origine

Prima della creazione dei titoli di grado ufficiale della RAF nel 1919, è stato proposto che, per analogia con il feldmaresciallo, il titolo di grado più alto fosse quello di maresciallo dell'aria. Successivamente è stato deciso di utilizzare il grado di maresciallo dell'aria come grado equivalente al tenente generale E "maresciallo dell'aria" è stato proposto come il grado più alto della RAF. Questo nuovo titolo di grado è stato contrastato dall'allora capo di stato maggiore imperiale, Sir Henry Wilson, che ha ritenuto che il titolo fosse "ridicolo". Tuttavia, il capo dell'Air Staff, Sir Hugh Trenchard rimase impassibile e il titolo fu adottato.Sebbene non fosse mai stato detenuto da un ufficiale della Royal Air Force, il titolo di grado di maresciallo dell'aria durò fino all'aprile 1925, quando fu cambiato in maresciallo della Royal Air Force Interrogato alla Camera dei Comuni, il Segretario di Stato per l'Aeronautica Sir Samuel Hoare ha affermato che il motivo del cambio di titolo era che il maresciallo dell'aria era "di carattere alquanto indefinito" e il nuovo titolo era ritenuto più appropriato. stato segnalato th a re Giorgio V non era contento del titolo di maresciallo dell'aria, ritenendo che potesse implicare attributi che dovrebbero essere propriamente riservati a Dio.

Insegne, bandiera di comando e targa stellare

L'insegna di grado è composta da quattro strette fasce azzurre (ognuna su una fascia nera leggermente più larga) sopra una fascia azzurra su un'ampia fascia nera.Questa insegna deriva dal laccio della manica di un ammiraglio della flotta ed è indossata su entrambi i I marescialli della Royal Air Force indossano spalline con il loro abito di servizio in occasione di eventi cerimoniali.Queste spalline mostrano l'aquila dell'ufficiale di volo circondata da una corona di fiori, due bastoni da maresciallo incrociati e, dall'incoronazione della regina Elisabetta II, la corona di Sant'Edoardo che rappresenta i reali au