biologia

Article

August 15, 2022

Un organismo (vita, organismo, essere vivente, Germania: Organismus, Lebewesen) o un essere vivente (essere vivente) è un oggetto naturale che mostra un fenomeno vitale. Un termine generale per animali, funghi, piante, protisti, archaea, batteri, ecc. Nella maggior parte dei casi, non include virus, ma può essere incluso a seconda della posizione.

Definizione

La definizione è "indicare un fenomeno della vita", ma ci sono altre definizioni, e si dice che l'unificazione è difficile. Si dice che le capacità e le caratteristiche che gli esseri viventi hanno e che gli oggetti inanimati non hanno sono capacità di auto-rinnovamento, capacità di conversione dell'energia e chiaro isolamento tra sé e il mondo esterno. Spesso aggiunge la capacità di evolversi. Inoltre, gli organismi hanno la capacità di mantenere l'omeostasi mantenendo un sistema aperto che rimane in contatto con il mondo esterno e sono in continua evoluzione. Tutti gli organismi viventi sono basati su cellule e i virus che non sono composti da cellule non possono proliferare senza cellule che li parassitano.

Gli esseri viventi e l'ambiente globale

A partire dal 2021, la composizione atmosferica della Terra è composta da 78% di azoto, 21% di ossigeno, 0,93% di argon e 0,041% di anidride carbonica, ma prima della comparsa degli esseri viventi, l'anidride carbonica occupa la maggior parte della composizione. era. Anche la temperatura superficiale era elevata a causa dell'effetto serra. Gli organismi sono emersi qui, e come risultato della formazione di sostanze organiche (fissazione del carbonio) mediante la fotosintesi e il conseguente rilascio di ossigeno (molecolare), e la formazione di calcare derivato da organismi viventi, l'azoto contenente una grande quantità di ossigeno così com'è ora. È diventata la principale composizione atmosferica (tuttavia, il cambiamento nella composizione atmosferica non è dovuto esclusivamente agli esseri viventi. Vedi anche Atmosfera terrestre # "Evoluzione" dell'atmosfera terrestre). Inoltre, l'atmosfera ricca di ossigeno ha formato uno strato di ozono, bloccando i raggi cosmici e i raggi ultravioletti che sono dannosi per gli esseri viventi e ha permesso agli esseri viventi di entrare nella terra. Inoltre, a causa dell'aumento di ossigeno nell'acqua di mare, il ferro disciolto nell'acqua di mare diventa ossido di ferro e si deposita depositando depositi di ferro. Si stima che l'emergere dell'ossigeno sulla Terra sia avvenuto dal grande evento di ossidazione 2,4 miliardi di anni fa, che si ritiene sia stato innescato dall'evoluzione della fotosintesi in evoluzione dell'ossigeno da parte dei cianobatteri. D'altra parte, attualmente, si può dire che gli esseri umani stanno apportando diversi importanti cambiamenti nell'ambiente della terra (Antropocene). C'è un antenato comune di tutti gli esseri viventi sulla terra (forma di vita primitiva / antenato comune) e si dice che l'evoluzione sia avvenuta a causa di varie mutazioni nei geni mentre i loro discendenti proliferano e si replicano. Di conseguenza, è nata la biodiversità odierna, che ha portato alla formazione di una biosfera che è connessa da una complessa relazione tra loro, a seconda dell'esistenza dell'altro (altri) e dell'ambiente globale. Nella teoria di Gaia (ipotesi di Gaia), una tale terra è considerata un'enorme forma di vita con capacità di autoregolazione.

Classificazione degli organismi

Attualmente esistono almeno 3 milioni di specie, e forse 10 milioni di specie, di organismi viventi, e si chiama classificazione per farli appartenere a classi di classificazione grandi e piccole secondo le loro caratteristiche, organizzando e ordinando così gli organismi. Delle classi di classificazione, sono sempre stabilite le seguenti (classe di classificazione di base). Cioè, il regno, il phylum, la classe, l'ordine, la famiglia e il genere sono in ordine decrescente. Nella storia più antica, c'era una teoria dei due mondi (mondo vegetale, mondo animale) secondo cui gli organismi consistevano di piante e animali, e con il successivo sviluppo della visione degli esseri viventi, la teoria dei tre mondi, la teoria dei cinque mondi , apparve la teoria degli otto mondi, ecc. Il sistema dei cinque regni, generalmente ben noto, classifica i regni di Monera, protisti, piante, funghi e animali.