Nikkan Kogyo Shimbun

Article

June 28, 2022

Il Nikkan Kogyo Shimbun è un quotidiano di economia industriale giapponese. Oltre ai supporti cartacei, esiste anche una versione elettronica. L'editore è Nikkan Kogyo Shimbun.

Panoramica

Pubblicato per la prima volta nel 1915, ha una storia di oltre 100 anni. Poiché il nome della carta porta "industria", copre una vasta gamma di settori e temi concentrandosi sulle tendenze dell'industria manifatturiera (distribuzione / servizi, trasporti, finanza, agricoltura, scienza e tecnologia, università / istruzione, economia / commercio e industria), organizzazioni, amministrazione/politica, ecc.). È anche entusiasta del reportage sulle PMI e introdurrà anche molte aziende locali e nuove imprese di impresa sia in articoli che in servizi pubblicitari. Eseguiamo anche serializzazione e funzionalità speciali in tutti i settori, come questioni ambientali e conformità aziendale (conformità legale). La tiratura è nominalmente di 420.000. L'emissione è sostanzialmente nei giorni feriali (escluso il capodanno compresi i giorni festivi, se il lunedì cade in un giorno festivo del giornale, verrà rilasciato il sabato). Di solito, una ristampa può essere emessa sotto forma di Parte 2 con un sistema di 28-40 pagine. La prima pagina tratta argomenti importanti e la pagina finale contiene "sezione approfondita" e "ricerca aziendale". I temi delle aziende e delle industrie sono trattati dall'industria come "automobili", "macchine/robot/aeromobili", "parti elettriche/elettroniche", e "informazione e comunicazione". Ogni giorno, c'è una pagina speciale per alcuni settori, gruppi aziendali o regioni. Oltre a pubblicare giornali, sponsorizza e co-sponsorizza anche fiere, mostre ed eventi per ogni settore, che è un lettore di giornali, come Nikkan Kogyo Shimbun. L'annuncio/assunzione e lo stato della giornata saranno pubblicati sulla carta. Oltre a gestire l'organizzazione di scambio intersettoriale "Industrial Club" a livello nazionale e in ogni regione, l'organizzazione economica "Manufacturing Japan Conference" mirava allo sviluppo dell'industria manifatturiera giapponese e dell'industria-accademia per rafforzare lo sviluppo dell'industria della prevenzione dei disastri È il segretariato del Japan Disaster Prevention Industry Council, un'organizzazione collaborativa tra i governi.

Carta concorrente

Insieme a "Nikkei Sangyo Shimbun" (Nikkei Inc.), si chiama "Sangyo Keizai Nihon Shimbun" ed è al terzo posto dopo il ministero degli Affari economici del giornale.

Filiale

Le filiali sono a Tokyo, Nagoya, Osaka e nella parte occidentale (città di Fukuoka). L'ufficio generale (ex filiale con uffici sotto il suo ombrello) è Saitama, Yokohama, Kyoto, Kobe e Hiroshima, e l'ex ufficio di Sendai è stato promosso all'ufficio generale di Tohoku / Hokkaido. Inoltre, ci sono più di 40 basi tra cui filiali in tutto il paese. Mentre alcune prefetture non hanno uffici (nord-est nord-est, regione di Sanin, ecc.), gli uffici sono situati in aree in cui si concentrano industrie manifatturiere e piccole e medie imprese, anche se non sono capoluoghi di prefettura o città designate da ordinanze (Higashi -Osaka City e Hyogo), Himeji City, Hiroshima Prefecture, Fukuyama City, Hiroshima Prefecture, etc.). Il presidente del ramo è il direttore (solo il presidente del ramo di Osaka è un direttore) e il direttore generale è il direttore (alcuni sono vicedirettori). Il capo ufficio è un vicedirettore (alcuni dei quali sono direttori) che ha lo stesso grado della redazione. Il Nikkan Kogyo Shimbun ha più di 500 dipendenti. Al suo apice, c'erano quasi 2.000 dipendenti.

Storia

Pubblicato per la prima volta nel 1915 (Taisho 4). Era già stato pubblicato come "Osaka Kotetsu Daily" prima della guerra. Nel 1942 (Showa 17) durante la seconda guerra mondiale, il Nikkan Kogyo Shimbun fu fuso con Chugai Shogyo Shinposha, il predecessore del Nihon Keizai Shimbun, sotto la direzione del Cabinet Intelligence Bureau. Chugai Shogyo Shinposha pubblicherà anche un giornale separato che si occupa di articoli specializzati nel campo industriale, che è stato gestito dall'ex Nikkan Kogyo Shimbun, incentrato su "Nikkei" (attualmente Nihon Keizai Shimbun).Il titolo è stato cambiato in "Giornale" e ha continuato da pubblicare. Il 1 marzo 1946 (Showa 21) dopo la fine della guerra, lo staff dell'ex Nikkan Kogyo Shimbun Co., Ltd. cambiò il titolo in "Nikkei Shimbun".