Stampa fine

Article

January 30, 2023

Koaza si riferisce ai caratteri (lividi) che sono le divisioni all'interno del comune, esclusi i caratteri grandi, e sono un insieme di terreni coltivati ​​a un colpo. Chiamate anche semplicemente lettere (lividi, lividi). Questa è una zona coltivata (tedesco: Gewann) in Europa. Il villaggio della prima età moderna (Clan Masamura) divenne un grande personaggio a causa della fusione di città, paesi e villaggi nell'era Meiji, e venne chiamato "piccolo personaggio" per distinguerlo dal vecchio carattere.

Panoramica

In Giappone, i caratteri sono stati trovati nei documenti del maniero del periodo Heian come piccoli nomi come campi e foreste, ma sono diventati un significato istituzionale dal sito di ispezione di Taiko. I personaggi a cui appartengono sono stati elencati per ogni terra, e sono stati raggruppati per personaggio nel libro dei personaggi, e anche i nomi dei personaggi sono stati elencati nel libro dei nomi. Quando il sistema città/paese/villaggio fu imposto intorno al 1889, quando la Legge per la Promozione della Fusione Municipale in tempo di guerra fu applicata nel 1944 (molte di esse furono risolte dopo la guerra, ma l'impatto rimane), 1958. Molti comuni furono fusi durante le quattro epoche del Municipal Merger Promotion Act (1953), del New Municipal Construction Promotion Act del 1956 e del Decentralization Act del 1999. Tuttavia, Oaza è il nome dei villaggi del periodo Edo che scomparvero a causa della fusione nell'era Meiji, e il nuovo municipio ha assunto la trama così com'è, e Koaza è il nome del luogo che si riferisce ai piccoli villaggi e ai terreni coltivati ​​nel villaggio. Ad esempio, se c'è Shinjuku City Oaza Shibuya Aza Ikebukuro, quell'Ikebukuro sarà il villaggio di Ikebukuro del villaggio di Shibuya o la terra coltivata di Ikebukuro nel primo anno dell'era Meiji (con eccezioni). Oaza si basa generalmente sulla comunità regionale dalla sua origine, mentre Koaza si basa spesso su terreni economici come terreni coltivati ​​come campi, foreste e praterie. Ad esempio, nella risaia lungo la baia di Isahaya, coltivata per bonifica dopo il periodo Edo, l'unità creata da ogni bonifica è una lettera minuscola. Inoltre, Ichiro Suizu presume che i caratteri fossero un corpo unificato di acqua di irrigazione e che fosse un corpo unificato di coltivazione regolato dall'acqua di irrigazione, perché ci sono casi in cui i nomi di acqua di irrigazione e lettere minuscole corrispondono. Nella registrazione immobiliare che annuncia il rapporto dei diritti fondiari, la terra per ogni tratto nel registro è organizzata in lettere minuscole ed è gestita in lettere grandi. Nel periodo Edo, durante l'osservazione dei villaggi (che corrisponde agli attuali caratteri grandi), ad ogni libro di ispezione agraria veniva aggiunto un carattere piccolo, quindi i caratteri piccoli cambiavano spesso a seconda dell'anno in cui veniva condotta l'ispezione del territorio. non sempre corrispondono. Inoltre, poiché l'origine è il nome del distretto che era comunemente conosciuto dai contadini dell'epoca, la notazione dei caratteri è spesso sconosciuta ed è talvolta scritta in Katakana (Ogake (Taketoyo-cho, Chita-gun, Prefettura di Aichi), Wagonou, Kudatch (Sopra, Sashikiji, Oshima-cho, Tokyo), Kanbayake (Inabu-cho, Toyota-shi, Aichi), ecc.). Riferimenti ai nomi dei luoghi dei personaggi possono essere trovati in documenti successivi al periodo Heian, ma sono stati usati universalmente dal sito di ispezione di Taiko e sono stati organizzati e registrati secondo necessità.I caratteri per ogni tratto di terra sono scritti. D'altra parte, nelle città del primo periodo moderno, le "città" sono state formate come organizzazioni territoriali dai residenti della città (commercianti), e questa è diventata una divisione amministrativa all'interno del governo locale durante il periodo Meiji. In tali aree che hanno avuto origine nelle città della prima età moderna, ci sono molti casi in cui le lettere (minuscole) non esistono.

Notazione

Viene utilizzato per l'annotazione del terreno nella registrazione immobiliare e l'annotazione dell'indirizzo nel registro dei residenti di base. L'ordine di notazione è di solito governo locale, lettere grandi, lettere minuscole e indirizzo, ma ci sono molte eccezioni. Indirizzo pubblico, posizione