Funzionari

Article

January 30, 2023

Un burocrate (burocrate) è un funzionario nazionale che ha una grande influenza sulla politica nazionale. La parola "burocrate" è sinonimo di "ufficiale", ma spesso è usata solo per chi è più alto di un certo livello o può diventare più alto. Il burocrate inglese ha le sue origini nella "burocrazia burocratica" francese (burocrazia). Per "burocrazia" si intende una gerarchia di burocrati a forma di piramide per quanto riguarda la divisione dell'autorità e la sua catena di comando. Questa è una sorta di struttura di governo e può essere organizzata indipendentemente dall'organizzazione, ma storicamente è stata chiamata "burocrazia" perché ha avuto origine da un'organizzazione politica di governo. Per definizione di Hegel, "burocrate" è un termine generale per coloro che servono lo stato e considerano la proprietà privata. È l'etimologia delle parole cinesi "burocrate" e "burocrate", ma "burocrate" significa un alto funzionario, e "burocrate" e "li" significano un giovane funzionario o una persona impiegata da un funzionario del governo. "burocrate" e "ufficiale". Storicamente e antropologicamente, si dice che la "burocrazia (burocrazia)" sia nata con l'espansione delle opere pubbliche nazionali (ingegneria idraulica, irrigazione). La prima "burocrazia" si sviluppò nell'antico Egitto, dove i burocrati erano schiavi del Faraone. Esistono due tipi di burocrati: civile (cosiddetto ufficiale amministrativo) e ufficiale militare (* Nell'attuale Costituzione del Giappone, "ufficiale militare" si intende corrispondere a un ufficiale SDF attivo, ma non è specificato. ). Ci sono due tipi di funzionari amministrativi, ufficiali di ufficio e funzionari tecnici. In molti paesi, gli addetti militari sono candidati per dirigenti che si sono laureati in collegi militari in ogni paese.

Burocrazia

La burocrazia ha le seguenti caratteristiche. Disciplina per regolamento Autorità chiara Chiara gerarchia Separazione tra pubblico e privato Principio del documento Sistema di merito (sistema di merito) Oltre al sistema a tempo pieno, un'altra caratteristica negativa è spesso il "burocratismo". In molti paesi del mondo, i dipendenti pubblici nazionali assumono posti senior, i loro candidati (chiamati carriere) e i dipendenti junior (burocrati inferiori) separatamente. Un burocrate in senso lato si riferisce a tutti i dipendenti pubblici nazionali, ma un burocrate in senso stretto è un funzionario pubblico in un posto di rilievo (in alcuni casi, può riferirsi al vicedirettore del ministero/prefettura o al capo sezione di livello o superiore ) e il sistema di promozione/promozione del candidato. Questo sistema di promozione/promozione varia da paese a paese. È una sorta di sistema di nomina politica, che si basa sulla storia della burocrazia, e la promozione di posizioni di alto rango si basa sul principio della promozione interna.È diviso in un sistema di bottino (sistema di nomina di partito, sistema di bottino) che promuove principalmente posizioni di alto rango, che è tipico degli Stati Uniti, e un tipo in cui i burocrati di alto rango sono occupati da aristocratici e alcuni politici. Il rapporto tra burocrati e dipendenti pubblici sul totale dei lavoratori è di circa il 40% in Norvegia e Svezia, di circa il 30% in Danimarca e Finlandia, che spicca nei paesi scandinavi, e anche in Canada, Germania, Regno Unito, Australia, ecc. Nei paesi, circa il 20% della popolazione attiva è costituita da dipendenti pubblici. Il Giappone, invece, è sotto il 10%, il più basso dei 15 Paesi Ocse presi in esame. D'altra parte, i salari pro capite e il costo del lavoro dei burocrati e dei dipendenti pubblici giapponesi sono i più alti tra i 15 paesi intervistati dai paesi membri dell'OCSE.

Giappone

Nel sistema di governo giapponese premoderno, che era un sistema di decreti, i funzionari che sono funzionari sono funzionari.