sumo Wrestling

Article

May 16, 2022

sumo Wrestling Box office Sumo sponsorizzato dalla Japan Sumo Association. Sforzi superiori a 4 minuti. Inoltre, i punti di forza dei quattro lottatori competono tra loro e gli sforzi richiedono più di tre minuti in uno stato combinato. Se viene combinato per più di 4 minuti, potrebbe diventare "riempito d'acqua". Ozumou, sponsorizzato dalla Japan Sumo Association, è l'evento di competizione più famoso e prestigioso che si tiene in tutto il mondo. La sede a Tokyo è il Kokugikan (vedi Kokugikan, Kokugi # Japanese National Sports per i dettagli). Solo gli uomini possono salire sul ring e partecipare.

Storia

Come predecessore dell'attuale Japan Sumo Association, l'organizzazione di promozione del sumo che è collegata umanamente e sistematicamente è l'organizzazione di sumo a Edo e Osaka durante il periodo Edo. Per l'organizzazione del sumo a Osaka, vedere la sezione sul sumo a Osaka. Qui descriviamo la storia del sumo Edo dal periodo Edo.

Periodo Edo

Il sumo come botteghino fu organizzato all'inizio del periodo Edo (XVII secolo). Questo viene fatto da templi e santuari come botteghino per raccogliere fondi per la costruzione e il trasferimento, e questo si chiama "sumo promozionale". Fu eseguita per la prima volta da Akashi Shiganosuke al Tempio Chozenji (Tempio Sasaji) a Yotsuya Shiomachi nel 1624. Tuttavia, dal 1648, lo shogunato ha spesso emesso divieti a causa della costante disputa su vittorie e sconfitte e dei forti legami con il gruppo Ronin. Tuttavia, a causa del grande incendio del calendario Meiji nel 1657, divenne urgente ricostruire un gran numero di templi e santuari.La promozione della lotta di sumo fu consentita a condizione che il tempio fosse formato e il sistema di gestione fosse stabilito dagli anziani. A quel tempo, una delle persone che ha richiesto il botteghino è stata la prima Raigon Tayu, che ha creato anche il nome degli anziani. Il primo botteghino si è tenuto nel quartiere di Tomioka Hachimangu a Edo Fukagawa, che è stato bruciato due anni fa e aveva fretta di ricostruire. Successivamente, i botteghini si sono svolti irregolarmente nei santuari della città di Edo (Tomioka, Honjo Ejimasugiyama Shrine, Kuramae Hachiman, Shiba Shinmei Shrine, ecc.), ma dal 1744 si sono tenuti quattro volte l'anno ogni stagione. .. A questo punto, il significato della promozione era diminuito e il mondo del sumo era diventato più intenso.Il botteghino era fermo. L'evento si è svolto qui nel 1833. Secondo il "Sumo Densho", non c'era l'anello in quel momento, e uno spettatore chiamato "Humankataya" fece un cerchio umano con un diametro di 7-9 m (4-5), e furono fatti degli sforzi. A metà del XVII secolo, si teneva in un luogo circondato da corde sotto il pilastro come un anello di arti marziali. In seguito divenne un anello quadrato circondato da balle. Successivamente, intorno al 1670, furono eretti ai quattro angoli dell'anello dei pilastri avvolti da un panno quadricolore che rappresentavano i quattro dei, e un anello rotondo di 3,94 m (13 shaku) fu installato sotto la casa di sostegno del tetto. All'inizio del XVIII secolo fu creato un unico anello in cui le balle venivano dimezzate e sepolte a metà nel terreno. A questo è stato aggiunto un cerchio circoscritto per formare un doppio anello (questo è anche chiamato "anello a occhio di serpente"). Questo è stato chiamato "36 balle" perché utilizza 16 balle per il cerchio interno e 20 balle per il cerchio esterno. Oltre a Edo, durante questo periodo si formarono gruppi di sumo a Kyoto e Osaka. All'inizio, Kyoto e Osaka Sumo, che avevano molti lottatori di insegne a causa dell'autorità della corte imperiale e della forza finanziaria dei grandi mercanti, mostrarono prosperità su Edo Sumo. Da questo momento in poi, la numerazione che definisce l'elenco e il grado dei lottatori al botteghino non si limita alla numerazione del tabellone per la pubblicazione sui lottatori di sumo.