Città di Enzan

Article

November 28, 2022

Enzan City era una volta situata nella parte nord-orientale della prefettura di Yamanashi. Attualmente incluso nella città di Koshu. "Shionoyama" deriva da "Shionoyama" situato nella parte sud-occidentale della città, ed è stato conosciuto come Utamakura insieme a "Sashide no Iso" (città di Yamanashi) fin dai tempi antichi.

Geografia

L'area della città è lunga da nord a sud e la National Highway 411 va da nord a sud. La parte meridionale della città è il bacino del fiume Fuefuki e Shigekawa (bacino del fiume Fuji), ma il nord del passo Yanagisawa sulla National Highway 411 è il bacino del fiume Tama. La città si trova nella parte meridionale della città e qui si concentrano anche stazioni ferroviarie e municipi.

Comuni limitrofi

West-Yamanashi City South-Katsunuma-cho, Higashiyamanashi-gun, Yamato-mura Città di East-Otsuki, villaggio di Kosuge, distretto di Kitatsuru, villaggio di Tabayama Nord --Chichibu City, Prefettura di Saitama

Storia

Preistoria / Antica

I siti archeologici del periodo Jomon sono distribuiti nell'area della città, principalmente in montagna.Ci sono il sito archeologico di Tonobayashi a Kamihagihara e la profonda ceramica a forma di vaso scavata dal sito archeologico di Tonobayashi è designata come importante proprietà culturale come sito archeologico ottimo gioiello. Durante i periodi Yayoi e Kofun, la distribuzione dei villaggi si spostò dalle aree montuose a quelle a forma di ventaglio, e dalla fine di Yayoi all'inizio del periodo Kofun, oltre ai resti dei villaggi, furono rilevate anche tombe a forma quadrata. La costruzione di tumuli nel bacino di Kofu si è sviluppata nella zona della collina di Sone nella parte meridionale del bacino nel primo periodo del tumulo e la costruzione di tumuli si è diffusa in tutto il bacino nella seconda metà del tumulo. chiaro tumulo funerario nell'area della città. Sotto l'antico sistema di decreti, appartiene a Yamanashi-gun e la maggior parte dell'area della città è assegnata a Yamanashi-higashi-gun. Le tracce di insediamento del periodo Heian sono distribuite principalmente nelle zone montuose e nella zona a ventaglio sulla riva destra di Shigekawa, e sono note le rovine di Okido. L'area di Higashi-gun è la base del potere dell'antico signore Saegusa, che aveva potere come funzionario del governo nella provincia di Kai, e nei santuari nell'area della città sono presenti folklori legati a Saegusa.

Medievale

Nella seconda metà del periodo Heian, furono costruite ville in varie parti del bacino di Kofu. Nell'area della città, Makiso è costruito nell'area da Fujiki / Koyashiki all'ex area della città di Makioka, e nella seconda metà del periodo Heian, il clan di Kai Genji, Yoshisada Yasuda, costruì il tempio Hokoji a Fujiki. .. Il clan di Kai Genji, incluso Yoshisada, gioca un ruolo attivo nella guerra Genpei, ma Yasuda cade a causa dell'epurazione di Minamoto no Yoritomo. Dopo di che, il signor Oso, che disegna la genealogia dell'antico signore Saegusa, ha il potere. Ci sono molti antichi templi nell'area della città, e nella seconda metà del periodo Kamakura, nel secondo anno di Gentoku (1330), il signore della villa pastorale, Sadato Nikaido, invitò Muso Soseki da Kamakura a costruire Erinji. Molti sacerdoti Zen entrarono nel Tempio di Erinji e divennero il centro dello Zen Rinzai nella provincia di Kai. C'è anche il Tempio Kogakuji, costruito nel 1380 su donazione del signor Takeda al territorio del tempio, dove è stato costruito Bassui Tokushō, e lì sono concentrati i vecchi templi. A nord si trova la miniera d'oro di Kurokawa, che è stata sviluppata da Harunobu Takeda e ha sostenuto le finanze della famiglia Tokugawa fino alla distruzione della famiglia Takeda e all'istituzione dello shogunato Edo. (miniera attualmente abbandonata)

Primo periodo moderno

Nel primo periodo moderno, appartiene a Kurihara-suji, Yamanashi-gun. Ci sono circa 25 villaggi e nel primo periodo Edo ci sono anche villaggi sotto il controllo diretto dello Shogunato, il dominio Tokumi di Itami e il territorio di Hatamoto. In Hoei 2 (1705), tutti i villaggi divennero territorio del dominio Kofu, e alcuni villaggi appartenevano al dominio Kofu Nitta, che era conosciuto durante l'era del signore del dominio Yanagisawa. Nel 9° anno di Kyoho (1724), Kaiichi Kuni divenne il controllo diretto dello Shogunato, e tutti i villaggi nell'area della città divennero il dominio di Daikan Ishiwa. Inoltre, tra i territori di Gosankyo, i villaggi che appartenevano ai territori di Tayasu e Shimizu, e i villaggi che furono trasferiti al governo dei luogotenenti di Kofu.