Scienze della Terra

Article

June 27, 2022

Le scienze della terra (inglese: scienze della terra, geoscienze) sono un campo delle scienze naturali che si concentra sulla terra e i suoi contenuti sono diversi, come la struttura e l'ambiente della terra e la storia della terra. Negli ultimi anni, c'è stato un aumento del numero di scienze della terra e planetarie (inglese: scienze della terra e planetarie), compresa la ricerca sul sistema solare (scienze planetarie). Scienze della Terra è l'abbreviazione di Scienze della Terra.

Storia accademica

In epoca greca, la ricerca sulla terra era strettamente legata allo scavo del carbone. La geologia è stata sviluppata e stabilita nel XVIII secolo. Tuttavia, i progressi furono relativamente lenti, con lo sviluppo della geofisica e della geochimica dalla fine del XIX secolo. La tettonica a zolle sviluppata negli anni '60. Tuttavia, ci sono molte cose che non sono state ancora chiarite riguardo alla terra. Inoltre, è una disciplina che ha iniziato ad attirare l'attenzione come un campo direttamente correlato ai problemi ambientali, alla previsione dei terremoti, all'esplorazione di Marte, ecc., Che sono stati di crescente interesse negli ultimi anni. Scienze della terra o scienze della terra e planetarie è un termine generale per vari campi accademici relativi alla terra piuttosto che un singolo sistema accademico ed è suddiviso in geologia, mineralogia, geofisica, geochimica e così via. Inoltre, i temi di ricerca sono diversi a seconda del campo, come l'atmosfera, l'ambiente superficiale, la biosfera, l'interno della terra e il sistema solare.

Storia accademica in Giappone

Ad esempio, nel campo della geologia, si dice che l'hobby di interessarsi alle "pietre strane" (pietre con forme e proprietà caratteristiche) durante il periodo Edo si diffuse tra studiosi e civili Honzogaku (Sekitei Kiuchi, Kimura Kenkado, Hiraga Gennai , ecc.). NS. Gli studi hanno dimostrato che questo includeva non solo aspetti geologici, minerali e paleontologici, ma anche prospettive da una vasta gamma di campi come la medicina e l'arte. Quando la geologia occidentale fu introdotta nell'era Meiji, lo strano hobby della pietra fu negato come premoderno. Da allora, solo gli aspetti geologici, paleontologici e mineralogici sono stati oggetto di ricerca, fino ai giorni nostri. Dall'era Meiji all'era Taisho, i campi correlati si sono espansi e suddivisi a causa di notevoli eruzioni vulcaniche come Sakurajima e Mt. Bandai e disastri sismici come il terremoto di Nobi del 1891 e il terremoto di Taisho Kanto del 1923. La ricerca nel campo della sedimentologia (stratigrafia) si sviluppò dalla fine degli anni '20 agli anni '30 e ottenne riconoscimenti internazionali. Nel 1951 fu pubblicata la rivista "Ripple mark" nel campo della sedimentologia.

Scienze della Terra

La parola geologia fu proposta come traduzione di geografia alla fine dello shogunato Tokugawa, ma nell'era Meiji divenne comune tradurre geografia come "geografia" e geologia come "geologia". In senso lato, a volte è usato quasi come sinonimo di "scienze della terra".

Campo

Di seguito sono elencati i principali campi di ricerca denominati collettivamente scienze della terra o scienze della terra e planetarie. Questi non sono necessariamente termini indipendenti e sono spesso usati come termini sinonimi o inclusivi. Geologia geologia storica Paleontologia Stratigrafia (stratigrafia) sedimentologia geologia strutturale Petrologia Mineralogia Geologia economica, scienza dei giacimenti minerari Geochimica Geofisica Fisica spaziale Sismologia vulcanologia Oceanografia Oceanografia fisica Oceanografia chimica Oceanografia biologica, biologia marina geologia marina Meteorologia Fisica dell'atmosfera Chimica atmosferica Geografia fisica Geomorfologia, topografia Idrologia Climatologia Geografia regionale-Geografia regionale che studia la natura Geodesia (geode)