Regione Autonoma Regionale

Article

January 30, 2023

In Giappone viene istituito un distretto autonomo locale (chiikijichiku) in modo che i comuni possano dividere gli affari appartenenti all'autorità del sindaco del comune nell'area all'interno dell'area ed elaborarli riflettendo le opinioni dei residenti locali. e organizzazioni amministrative. Ne esistono di due tipi: quelli previsti dall'articolo 202-4 e seguenti della legge sull'autonomia locale e quelli previsti dall'articolo 23 e seguenti della legge sulle eccezioni speciali alle fusioni di comuni. È stata fondata nel 2005.

Legge sull'autonomia locale

* Di seguito, il numero di articoli in questa sezione è tutto della legge sull'autonomia locale. I distretti di autonomia locale ai sensi della legge sull'autonomia locale sono istituiti con ordinanza (articolo 202-41) al fine di suddividere gli affari sotto l'autorità del sindaco del comune e trattarli tenendo conto delle opinioni dei residenti locali. installato in tutta l'area dell'edificio, e non può essere installato solo in alcune aree (tuttavia, il Ministero dell'Interno e delle Comunicazioni ha indicato che è possibile installarlo in più fasi senza installarlo nell'intera area allo stesso tempo). A differenza dei reparti speciali e dei reparti speciali di fusione, non ha personalità giuridica, è un'organizzazione all'interno del comune, è considerata permanente e non ha un periodo fisso di costituzione. Un ufficio è istituito nel distretto di autonomia locale e l'ubicazione, il nome e l'area di giurisdizione dell'ufficio sono nominati dall'ordinanza e il capo dell'ufficio è un dipendente che è un'organizzazione ausiliaria del sindaco di il comune (l'impiegato del dipartimento principale del comune) (il personale del dipartimento principale del comune).Articoli 202-43), il sindaco di un comune può delegare parte degli affari al capo dell'ufficio (articolo 202-4).

Consiglio Regionale

Sarà istituito un consiglio regionale nel consiglio regionale e i membri del consiglio regionale saranno nominati all'interno dell'area della regione autonoma dal sindaco del comune (articolo 202-5). Non possono essere corrisposti compensi ai componenti del consiglio regionale (artt. 202-55). Il consiglio regionale riceve le consultazioni del sindaco del comune e di altri organi comunali, oppure delibera ed esprime pareri sulle seguenti materie (artt. 202-7). Questioni relative al lavoro d'ufficio di competenza dell'ufficio del distretto autonomo locale Questioni relative al lavoro d'ufficio relative all'area del distretto autonomo locale gestito dal comune Questioni riguardanti il ​​rafforzamento della cooperazione con le persone che hanno un indirizzo nell'area del distretto autonomo locale nelle pratiche burocratiche del comune Il sindaco di un comune deve preventivamente sentire il parere della giunta regionale quando intende deliberare o modificare questioni importanti concernenti i provvedimenti del comune attinenti all'area della circoscrizione autonoma locale e specificate dal ordinanza (artt. 202-72).

Coesistenza con il distretto amministrativo della città designata

Quando una città designata istituisce un distretto autonomo regionale, l'area deve essere divisa in aree di rione. (Articolo 252-20, comma 9) Una città designata che ha un consiglio di circoscrizione in un rione può istituire un distretto autonomo regionale nell'area di una parte del rione, nonostante le disposizioni dell'articolo 202-4, paragrafo (1). (Sezione 10 dello stesso articolo)

Eccezioni all'autonomia regionale per fusione

Secondo la Legge sulle Eccezioni Speciali alle Fusioni di Comuni (di seguito la “Legge Speciale sulle Fusioni”), si tiene conto degli aspetti emotivi dei residenti in merito alla scomparsa dei comuni e alle autonomie locali nei comuni dopo la fusione. di rimedi per allontanarsi da sono forti. Le differenze rispetto a quelle basate sulla Legge sull'Autonomia Locale sono le seguenti. * Di seguito, i numeri degli articoli di questa sezione sono tutti quelli della Legge Speciale sulle Fusioni. La costituzione sarà decisa mediante consultazione previa delibera dei Consigli comunali competenti prima della fusione. L'area della regione autonoma dipende dall'area del comune prima della fusione. L'area di due o più vecchi comuni può essere l'area di una regione autonoma, ma l'area non può essere divisa in modo diverso dall'area dei vecchi comuni (secondo la Legge speciale sulle concentrazioni).