Nazioni Unite

Article

January 30, 2023

Nazioni Unite (inglese: Nazioni Unite, francese: Organization des Nations unies, russo: Организация Объединённых Наций, cinese semplificato: 联 Nazioni Unite, spagnolo: Organización de las Naciones Abbreviazione: UN, ONU) è un'organizzazione internazionale fondata nel 1945 sotto le Carta delle Nazioni L'abbreviazione giapponese è Nazioni Unite (Kokuren), con sede a Manhattan, New York. È stata istituita il 24 ottobre 1945 in 51 Stati membri, alla luce delle varie riflessioni della Società delle Nazioni che non sono riuscite a prevenire la seconda guerra mondiale. Lo scopo principale dell'attività è mantenere la pace e la sicurezza internazionali (security) e realizzare la cooperazione internazionale in materia di economia, società e cultura. Il numero dei paesi membri nel giugno 2021 è 193, ed è l'autorità più diffusa e generale e l'organizzazione universale tra le organizzazioni internazionali attualmente esistenti nella comunità internazionale. La notazione inglese "United Nations" è la stessa delle potenze alleate durante la seconda guerra mondiale, ma in Giappone è comunemente usata la traduzione di "United Nations" (vedi il nome per i dettagli).

Panoramica

Le Nazioni Unite sono incentrate sulle nazioni unite come gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, l'Unione Sovietica e la Repubblica di Cina, sulla base della riflessione della Società delle Nazioni (1919-1946) che non ha potuto impedire la seconda guerra mondiale. Fu fondato. La Carta delle Nazioni Unite è stata firmata alla Conferenza delle Nazioni Unite sull'organizzazione internazionale tenutasi a San Francisco, negli Stati Uniti, da aprile a giugno 1945, ed è stata ufficialmente lanciata il 24 ottobre 1945. Al momento della sua inaugurazione, gli stati membri originali erano 51 paesi, tra cui il Regno Unito e alcuni paesi membri dell'Unione Sovietica. A luglio 2011, le Nazioni Unite hanno 193 stati membri, che coprono la maggior parte del mondo. Il più recente Stato membro è il Sud Sudan (iscritto il 14 luglio 2011). Lo scopo delle Nazioni Unite è il seguente tre (Articolo 1 della Carta delle Nazioni Unite). Mantenere la pace e la sicurezza internazionali Sviluppo di relazioni amichevoli tra i paesi Cooperazione internazionale per risolvere problemi economici, sociali, culturali e umanitari internazionali e per promuovere i diritti umani e le libertà fondamentali Per raggiungere questi obiettivi, ci sono sei grandi istituzioni, l'Assemblea Generale, il Consiglio di Sicurezza, il Consiglio Economico e Sociale, il Consiglio di Amministrazione Fiduciaria, la Corte Internazionale di Giustizia e il Segretariato, oltre a molte agenzie affiliate e ausiliarie. .. Inoltre, molte organizzazioni specializzate e correlate stanno lavorando in collaborazione con le Nazioni Unite, formando un enorme e complesso sistema delle Nazioni Unite (famiglia delle Nazioni Unite) nel suo insieme. La sede delle Nazioni Unite si trova a Manhattan, New York, Stati Uniti. L'edificio della sede è stato progettato dal Comitato Internazionale degli Architetti guidato da Oscar Niemeyer, ma attualmente sta invecchiando e il nuovo edificio dovrebbe essere progettato dall'architetto Fumihiko Maki (comunque, a causa delle difficoltà finanziarie delle Nazioni Unite). È stagnante) . Inoltre, ci sono uffici in tutto il mondo come Ginevra. Sebbene non vi sia continuità giuridica con la Società delle Nazioni, ha preso il posto della Società delle Nazioni, come la Corte internazionale di giustizia e l'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL). Inoltre, dalla Federazione sono state trasferite anche le strutture dell'ex Sede della Federazione, e si può dire che si tratta di un'organizzazione parzialmente continuativa.

Storia

Contesto dell'istituzione

Nominalmente, il predecessore delle Nazioni Unite è la Società delle Nazioni. La Società delle Nazioni è stata fondata nel 1919 con l'obiettivo di promuovere la cooperazione internazionale e perfezionare la pace e il benessere. Tuttavia, gli Stati Uniti non hanno partecipato, l'Unione Sovietica non ha aderito fino al 1934, e d'altra parte, Giappone, Germania, Italia si sono ritirati e mancava la partecipazione di paesi influenti, quindi può esercitare un potere sufficiente.