fotografo

Article

February 1, 2023

Un fotografo o un fotografo è una persona la cui vita è incentrata sullo scatto o sulla produzione di fotografie. Quando chiamiamo un fotografo per distinguerlo da un cameraman, possiamo riferirci a una persona che scatta una fotografia non video, oppure a una persona che scatta e presenta una fotografia particolarmente artistica (fotografo d'arte).

Panoramica

Ci sono anche persone che scattano foto di cronaca come giornali (si chiamano fotoreporter), persone specializzate in fotografia di paesaggio, persone specializzate solo in persone e persone specializzate in fotografia di prodotto (riprese). A seconda del genere, è anche chiamato fotografo di guerra, fotografo di animali e fotografo di architettura. Vengono utilizzate varie fotocamere e si può presumere che le persone con solo bianco e nero oa colori siano leggermente cambiate, che venga utilizzata una fotocamera istantanea o che venga utilizzata la computer grafica (CG) per l'elaborazione. In casi urgenti come le foto di cronaca, i dati acquisiti con una fotocamera digitale vengono immediatamente inviati via Internet.

Parole correlate

Differenza tra cameraman e fotografo

I fotografi professionisti, come fotografi giornalisti, fotografi pubblicitari e fotografi di moda, che accettano lavori da aziende clienti, sono talvolta indicati come fotografi. Tuttavia, tutti i fotografi, come i fotografi di notizie, i fotografi di intrattenimento e i fotografi dilettanti, sono talvolta chiamati fotografi, il che non è uniforme. In inglese, indipendentemente dall'abilità artistica o professionale o amatoriale, il fotografo è chiamato fotografo e il fotografo della videocamera è chiamato cameraman per differenziarli. Al giorno d'oggi, un operatore video viene talvolta chiamato operatore video (in inglese: videografo) al contrario di un fotografo. Anche in Giappone, per non essere considerata una discriminazione di genere a causa delle pari opportunità di lavoro per uomini e donne, ci sono casi in cui viene utilizzata la notazione di un fotografo al posto dell'"uomo" che indica un uomo, e la Japan Professional Photographers Society lo traduce in inglese. ".

Studio fotografico della città

Anche se mi guadagno da vivere scattando foto, se gestisco uno studio fotografico aziendale (studio fotografico) in città e scatto foto, mi sento a disagio a chiamarlo "fotografo", solo fotografi liberi O, persone che appartengono ad aziende in l'industria pubblicitaria o l'industria editoriale/televisiva tendono a essere chiamate fotografi. Ci sono diverse possibili ragioni per questo. La teoria che la causa sia il disprezzo per il "fotografo di città" (come ha detto il soggetto, la persona che scatta una foto commemorativa o una foto di matchmaking non merita il nome di un fotografo artista, e tali opere sono arte. Disprezza che ci sia nessuna sessualità o copertura di notizie e nessuna indipendenza del fotografo. Lo stesso tipo di disprezzo che il "negozio di insegne" che disegna l'insegna del film è un negozio di insegne, non un pittore) Al contrario, la teoria che la causa sia il disprezzo per i dilettanti da parte del "fotografo di città" (in origine, il "fotografo di città" è stato chiamato fotografo fin dall'era Meiji ed è stato rispettato, e il nome "fotografo" è un fotografo. Era un termine dispregiativo per i dilettanti, e quindi si rifiutava di essere chiamato fotografo che era un termine dispregiativo. Tuttavia, la parola fotografo scomparve e il termine "fotografo" inghiottì anche i professionisti. La teoria che

Videografo

Con la diffusione di Internet, lo sviluppo di riviste online e digitali