Era dei Tre Regni (Cina)

Article

June 26, 2022

Il periodo dei Tre Regni è una delle divisioni periodiche di Shu, Wei e Wu in Cina. In senso lato si riferisce all'insurrezione della dinastia Han dovuta alla Ribellione dei Turbanti Gialli (184) alla riunificazione della Cina da parte dei Jin occidentali (280), in senso stretto si riferisce al periodo dal 222, quando il Furono istituiti tre regni, fino al 263, quando Shu Han fu distrutto. Questo articolo descrive i Tre Regni della Corea in senso lato. Nel 215, la Cina fu virtualmente divisa in tre da Liu Bei (per 蜀), Cao Cao (per Wei) e Sun Quan (per Wu), e dal 229, tre imperatori (蜀: Liu Bei, Wei: Cao Pi, Wu ) erano in Cina. : Sun Quan) è stata fondata e i tre paesi sono stati stabiliti. Il periodo dei Tre Regni è ampiamente conosciuto dal "Romanzo dei Tre Regni" di Chen Shou, dal "Romanzo dei Tre Regni" scritto durante la dinastia Ming e dai libri che trattano del periodo dei Tre Regni delle generazioni successive.

Storia

Preistoria

Dall'inizio della dinastia post-Han, il potere della nobiltà locale era forte, e avevano potere economico e inviavano il clan al governo centrale come burocrati, e inviando la figlia del clan dopo l'imperatore, divennero consorti parenti e vantava un potere ancora maggiore campo di riso. Tuttavia, dopo che Liang Ji, un parente della consorte, fu ucciso dall'imperatore Huan con l'aiuto del funzionario eunuco nel 159, il funzionario eunuco arrivò a dominare il centro e la nobiltà ne era molto insoddisfatta. Il funzionario eunuco era originariamente un uomo che aveva perso la fertilità, ma alcune persone volevano diventare coetanei ereditari adottandoli (un esempio è Cao Teng, il nonno di Cao Cao, che divenne antenato di Wei), suscitando l'antipatia delle potenti tribù. La nobiltà chiamava i funzionari eunuchi un flusso fangoso e si definiva un flusso limpido e incolpava i funzionari eunuchi. In risposta, i funzionari eunuchi attuarono un giro di vite chiamato divieto di reclusione di partito (reclusione, il termine usato all'epoca per indicare la sospensione dei pubblici uffici). Da un lato, la vita delle persone si è angustata man mano che la cattiva politica continuava, e queste persone hanno iniziato a cercare la salvezza da Taiping Road (un gruppo religioso che è considerato una delle origini del taoismo) guidato da Zhang Jue come un guru. La Via del Taiping, che assorbì molte persone, alla fine si ribellò nel 184 (Yellow Turban Rebellion). Il funzionario eunuco è confuso dal verificarsi di questa turbolenza. Poiché gli ufficiali eunuchi non possono comandare l'esercito, è assolutamente necessario nominare le potenti tribù. La corte imperiale nominò He Jin, il fratello maggiore dell'imperatrice He, il generale generale, tolse il divieto al partito e nominò Huangfu Song e Zhu Jun come generali per sopprimerli. A causa della strenua battaglia delle forze governative, la Ribellione dei Turbanti Gialli fu sconfitta più volte e Zhang Jue morì di malattia lungo la strada, e la soppressione ebbe successo nello stesso anno. Tuttavia, anche dopo la soppressione, la cattiva politica del governo centrale rimase invariata, e l'insoddisfazione del popolo e l'insoddisfazione delle potenti tribù rimasero irrisolte, e la ribellione continuò mentre i resti del Turbante Giallo furono sparsi ovunque. . In questo periodo, Han Sui, Bian Zhang e il Regno si ribellarono contro gli Han orientali a Yongzhou e nella provincia di Liang a ovest, e combatterono feroci battaglie con Zhang Wen, Huangfu Song e Dong Zhuo degli Han orientali. Durante il periodo dell'imperatore Ling, Liu Yan propose di sostituire il governatore provinciale con un governatore provinciale a causa dell'indebolimento del controllo locale. Liu Yan divenne anche Masshu Maki.

L'inizio della guerra

Tra questi, l'imperatore Ling dell'imperatore morì nel 189. C'è una battaglia per la successione tra Liu Bian, che nacque dall'imperatrice He, e Liu Bian, che fu allevato dall'imperatrice vedova Dong, ma la parte dell'imperatrice vinse e Liu Bian divenne l'imperatore (Liu Bian). He Jin, che soppresse gli ufficiali eunuchi vincendo la battaglia per la successione, cercò di distruggere gli ufficiali eunuchi facendosi eccitare da Yuan Shao, che ha origini prestigiose, ma fu ucciso dagli ufficiali eunuchi. Vedendo questo, Yuan Shao e Yuan Shu entrarono nel palazzo e iniziarono a massacrare l'ufficiale eunuco. In questo tumulto, Liu Bian e Liu Bian Chen furono portati fuori dal tribunale.