Libia

Article

August 16, 2022

Libia لة ليبيا Slogan del paese: Nessuno Inno Nazionale: ليبيا ليبيا ليبيا (Arabo) Libia, Libia, Libia La Libia (in arabo: دولة ليبيا, Dawlat Lībyā, inglese: Stato della Libia), comunemente nota come Libia (Leviya, ليبيا, Lībiyā, Libia), è una nazione repubblicana situata nel Nord Africa. Confina a est con l'Egitto, a sud-est con il Sudan, a sud con il Ciad e il Niger, a ovest con l'Algeria e a nord-ovest con la Tunisia. La capitale è Tripoli. È membro del mondo africano, mediterraneo e arabo ed è membro dell'Unione africana e della Lega araba. È anche membro dell'Unione del Maghreb arabo ed è incluso nei paesi del Maghreb in senso lato. La religione principale è l'Islam (sunnita), che fa parte della sfera islamica.

Nome del paese

1951-1963: Regno Unito di Libia 1963-1969: Regno di Libia 1969-1977: Repubblica Araba di Libia 1977-2004: Paese arabo-libico del popolo socialista 2004-2011: Jammer Hilliya . della Grande Libia-Araba Socialista Popolare 2011-2013: Libia 2013-: Libia Il Consiglio nazionale di transizione della Libia, formato durante la guerra civile del 2011, ha dichiarato il nome del paese cambiato in Libia, e in risposta a ciò, le Nazioni Unite (ONU) hanno deliberato nel settembre dello stesso anno 66 /1 Il diritto di rappresentanza è stato trasferito dalla "Libyan Arab Jamahiriya" alla "Libia". Il nome è stato anche cambiato dall'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO). Nel 2013, l'ex Assemblea nazionale (2012-2014) ha deciso di cambiare il nome in Libia e il 22 dicembre 2017 la delegazione delle Nazioni Unite in Libia ha cambiato il suo nome ufficiale in Libia (Stato della Libia). alle Nazioni Unite. Tuttavia, è semplicemente chiamata Libia dall'Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC), dalla Central Intelligence Agency (CIA) e dal Ministero degli affari esteri del Giappone. La Libia, che è comune a tutti i nomi linguistici, deriva dal personaggio Libia nella mitologia greca e deriva dal fatto che nell'antica Grecia, la regione costiera mediterranea del Nord Africa (ovest dell'Egitto) era chiamata collettivamente Libia. Inoltre, il termine veniva talvolta utilizzato per riferirsi all'intero continente africano, ma non è più utilizzato in questo senso. Successivamente, l'attuale territorio della Libia è chiamato Ifrikia, la parte nord-occidentale prende il nome dalla capitale Tripoli (nome arabo: Tripoli), Tripolitania (tripolita), e la parte nord-orientale è Barca (antico nome, Cirenaica). zona è composta da zone come Fezzan. L'Impero ottomano, che unì la terra nel XVI secolo, designò l'intera regione come stato dei Tarables occidentali, ma quando il Regno d'Italia conquistò la terra dall'Impero ottomano nel 1911, fece rivivere il suo antico nome e lo rese "Libia "...

Storia

Dall'antichità all'epoca coloniale

L'antica Libia era governata dai Fenici, da Cartagine, dall'antica Roma e dall'Impero bizantino. Fu conquistata dalla dinastia omayyade degli arabi nel VII secolo e l'Islam si diffuse. Fu poi annessa all'Impero Ottomano nel XVI secolo (Tripolitania ottomana). La dinastia Karamanli fu fondata quando i soldati turchi di Tripoli, divenuti indigeni nel 1711, divennero indipendenti. All'inizio del XIX secolo, la dinastia Karamanli combatté la prima guerra barbaresca con gli Stati Uniti. Più tardi, quando la Gran Bretagna e la Francia iniziarono a interferire con la terra, l'Impero Ottomano riconquistò la Libia e nel 1835 la dinastia Karamanli fu distrutta. 20 ° secolo