Profezie del Rev. Michel Nostradamus

Article

February 4, 2023

"Le profezie di Nostradamus" (Les Prophéties de M. Michel Nostradamus) è l'opera principale dell'astrologo francese Nostradamus. A volte è chiamato semplicemente "Les Prophéties" (di seguito, questa abbreviazione è usata in questo articolo), ed è anche chiamato "Cento poesie" (Les Centuries) a causa della forma della poesia di quattro versi che forma il testo. è anche (i dettagli saranno descritti più avanti). È anche chiamato "secolo", ma questa traduzione è inappropriata come verrà descritto più avanti. Questo libro, composto principalmente da quattro versi, contiene la maggior parte delle poesie e della prosa attualmente citate come "Profezia di Nostradamus". Un tempo era trattato solo come un libro relativo all'occulto, ma dal XX secolo è stato valutato ed esaminato come opera letteraria, come il suo rapporto con altre opere di poesia durante il Rinascimento francese. ..

Panoramica

La Collezione di profezie consiste in una quartina intitolata "Cento poesie" e due prefazioni in prosa. Solo 642 quartine e una prefazione a suo figlio furono pubblicate durante la sua vita. Dopo la sua morte, furono integrate e pubblicate una dedica al re Enrico II (seconda prefazione) e 300 quartine. C'è ancora molto dibattito sul fatto che il supplemento postumo sia stato scritto da Nostradamus. Dal XVII secolo sono state aggiunte altre quartine e poemi di sei versi (alcuni dei materiali integrati sono apparsi nel XVI secolo. Vedi sotto per questo punto). Per centinaia di anni, Nostradamus ha sostenuto di avere la capacità di vedere il futuro correttamente, affermando che i "Cento Salmi" predicevano eventi dal XVI secolo al lontano futuro.Da allora, è stato interpretato in vari modi. Nel processo, sono stati propagandati numerosi "esempi di successo" e sono diventati una delle forze trainanti del cosiddetto fenomeno Nostradamus. Tuttavia, a partire dal XX secolo, a seguito del fatto che la letteratura su cui presumeva essere basato si rivelava una dopo l'altra, come una sorta di "poesia scientifica" basata sullo spirito enciclopedico spesso visto nel periodo rinascimentale, " Prophecy Collection" Si sta valutando anche la posizione nella storia della letteratura.

Titolo

Sul titolo principale

I titoli principali delle Profezie pubblicate durante la sua vita erano "Profezie di Nostradamus Michelle" (ad eccezione della versione il cui nome ufficiale è sconosciuto e se è stata pubblicata o meno). In Giappone, il termine "Grande profezia di Nostradamus" è generalmente stabilito dal titolo del libro di Ben Goto, ma nelle vecchie edizioni di oltre 130 profezie pubblicate entro la fine del XIX secolo, il titolo che può essere tradotto come " La Grande Profezia" è Tutto ciò che aveva era "La Grande Profezia delle Meraviglie del Rev. Michel Nostradamus", che fu pubblicata tra il 1588 e il 1590. Il titolo del Libro delle Profezie potrebbe variare a seconda del luogo di pubblicazione. A Lione, il luogo in cui è stata pubblicata la prima edizione, era quasi costantemente "Profezie di Nostradamus", ma in alcune città del nord della Francia come Parigi e Rouen e in città diverse dalla Francia, sono disponibili altri titoli. I titoli principali delle varie edizioni di "Prophecy" pubblicate entro la fine del XVII secolo sono classificati per luogo di pubblicazione come segue. Lione (1555-1698), Troyes (1611-1628), Cahors (1590), Metz (1695) "Profezie del Maestro Michel Nostradamus" Marsiglia "Professionale