Polonia

Article

July 1, 2022

Repubblica di Polonia Rzeczpospolita Polska Slogan del paese: Nessuno 1 Inno nazionale: Mazurek Dąbrowskiego (polacco) Inno nazionale della Polonia Nota 1: non esiste uno slogan ufficiale in Polonia, ma in passato slogan come Bóg, Honor, Ojczyzna (Dio, Onore, Patria) erano scritti sui simboli nazionali. La Repubblica di Polonia (Polonia Kyowakoku, (in polacco: Rzeczpospolita Polska), comunemente nota come Polonia, è uno stato repubblicano situato nell'Europa orientale nella divisione delle Nazioni Unite e nell'Europa centrale nella divisione della CIA degli Stati Uniti. Unione Europea (UE), Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (Nato) Paese membro La valuta è Zwoti La capitale è Varsavia. Si affaccia sul Mar Baltico a nord, confina con l'Oblast di Kaliningrad e la Lituania a nord-est, la Bielorussia e l'Ucraina a est, la Repubblica Ceca e la Slovacchia a sud e la Germania a ovest.

Panoramica

Il paese ha filato la sua storia in modo tale che la regione si è ripetutamente "divisa e integrata". Riconosciuta come nazione nel X secolo, formò la Repubblica Polacco-Lituana dal XVI al XVII secolo e divenne una delle principali potenze europee. Nel XVIII secolo scomparve dopo essere stata divisa per tre volte in altri paesi (divisione della Polonia) e rimase sotto il controllo o l'influenza di altri paesi per 123 anni. Dopo la prima guerra mondiale, nel 1918 riacquistò l'indipendenza. Tuttavia, durante la seconda guerra mondiale, la Germania nazista e l'Unione Sovietica si rifiutarono di negoziare in anticipo e furono invase da entrambi i paesi, e la terra fu nuovamente divisa. Nel 1952, dopo la guerra, ha ripreso la sovranità nazionale come Repubblica popolare polacca. Tuttavia, era una dittatura a partito unico del Partito dei lavoratori uniti polacchi (Partito comunista) ed era uno stato satellite subordinato all'Unione Sovietica. A seguito delle libere elezioni tenutesi nel 1989, fu istituito un governo non comunista. Divenne l'attuale Repubblica di Polonia. È stato classificato come "Europa dell'Est" durante la Guerra Fredda e le Nazioni Unite sono ancora nella stessa classificazione. Dopo la democratizzazione dei paesi interni e orientali (Rivoluzione dell'Europa orientale) e il crollo dell'Unione Sovietica, alcune istituzioni come la CIA statunitense li hanno classificati come "Europa centrale" o "Europa centrale e orientale".

Nome del paese

Il nome ufficiale in polacco è Rzeczpospolita Polska, pronuncia [ʐɛt͡ʂpɔˈspɔʎit̪a ˈpɔlska] (file audio). Conosciuto come Polska. La notazione inglese è polacca, le persone sono polacche e l'aggettivo è polacco. La notazione ufficiale in giapponese è la Repubblica di Polonia, comunemente nota come Polonia. Inoltre, la notazione del carattere cinese è Haran, che è abbreviato come onda. Si dice che il nome del paese polacco "Porska" derivi da "Pole" che significa un campo. Le prime tribù che fondarono la Polonia furono chiamate "Lechites" e "Lechicis", e allo stesso tempo furono chiamate anche "Polans". "Lef" e "Leck" sono i nomi dei primi leggendari capi degli antichi Polans, ma si dice che Wreck, come Pole, abbia il significato originario di "campo". Tradotta direttamente in giapponese, la tribù "Polan" diventa la tribù "Hara". In altre parole, il significato originale di Polska è questo "paese dei polacchi". "Rzeczpospolita", che corrisponde a "repubblica", è una traduzione mutuata dalla parola latina "res publica" che significa "pubblico". Les ha il significato di "cosa" o "proprietà", che in polacco è Rzeczpospolita. Publica significa "pubblico" ed è equivalente a Rzeczpospolita in polacco.

Storia

Prima della costituzione del Regno di Polonia

La Polonia ha un territorio con pianure in due direzioni, ovest (Germania) e sud-est (Ucraina), quindi molte persone vanno e vengono sulla terra dalla preistoria.