Bertelsmann

Article

August 17, 2022

Bertelsmann AG è un conglomerato di media con sede in Germania. Gestisce attività quali editoria, trasmissione e software musicale.

Attività principale

RTL Group: la più grande società di trasmissione e produzione di programmi in Europa. Gruner + Jahr-Il più grande editore di riviste in Europa. Penguin Random House: il più grande gruppo editoriale al mondo. Nel 2013, Random House si è fusa con Penguin Books, una sussidiaria di Pearson, in Inghilterra. arvato-Media services (stampa, produzione di dischi ottici, data center, ecc.).

Storia

Nel 1835 Carl Bertelsmann fondò la Carl Bertelsmann Publishing Company. È un appassionato religioso e sociale e ha pubblicato libri e riviste cristiane. Suo figlio Heinrich Bertelsmann e suo genero Johannes Morne hanno continuato la tradizione e hanno pubblicato romanzi per far crescere l'azienda. Sotto il regime nazista, divenne il più grande fornitore di libri dell'esercito tedesco. Nel 1947, dopo la seconda guerra mondiale, Reinhard Mohn ricostruì l'azienda. La vendita per corrispondenza "Bertelsmann Reading Circle", iniziata nel 1950, fu un grande successo e, pochi anni dopo, il numero di membri raggiunse 1 milione. Nel 1956 fondò anche il "Record Circle" ed entrò nell'industria musicale. Fondata la Ariola Records e la società di produzione Sonopresse (ora Arvato). Anche l'enciclopedia è stata venduta con successo. Dagli anni '60 agli anni '70, i circoli di lettura sono diventati internazionali e si sono diffusi in Europa occidentale, negli Stati Uniti e in Africa. Si espanse anche in riviste e film, acquisendo la società cinematografica Ufa e l'editore Gruner + Jahr. Dagli anni '80 agli anni '90, il business della musica e dell'editoria è entrato negli Stati Uniti. Ha acquisito importanti editori come Bantam Books (1980), Doubleday (1986), Random House, Arista Records, RCA e Windham Hill Records e li ha integrati in BMG (Bertelsmann Music Group). È entrato anche nell'industria televisiva e in Internet. La televisione privata nasce in Germania nel 1984. Ha acquisito la Ufa Film-und Fernseh-GmbH e ha fondato con successo RTLplus. Su Internet, invece, abbiamo attivato un servizio di connessione Internet in partnership con AOL. Ha anche fondato una libreria online, bol.com, e ha investito in Napster, ma con scarso successo. Negli anni 2000, Sony BMG e RTL Group sono stati fondati in collaborazione con Sony e Pearson. Dopo di che, ha venduto il business della musica.

Storia

1835-Aperta come società di stampa ed editoria da Carl Bertelsmann 1958: fonda la Ariola Records ed entra nel mondo della musica 1969-Diventa azionista di Gunder e Jahr (maggioranza assicurata nel 1973) 1971 --Riorganizzata in una società per azioni. 1977-Fondazione Bertelsmann Foundation 1979-Acquisizione Arista Records 1980-Libri Bantam acquisiti 1986-Registrazioni RCA acquisite 1986 - Doppio giorno acquisito 1987-Fondata BMG come società di controllo per la divisione musicale 1992-Acquisito il 50% del capitale di Windham Hill Records (100% acquisito nel 1996) 1995 --In collaborazione con AOL per entrare nel provider di servizi Internet in Europa (sciolto nel 2000) 1996-Trattative con Alexander Falk per l'acquisizione di Falk AG, uno dei principali produttori di mappe elettroniche 1998-Acquisita Random House 2003-Acquisizione Zomba Records 2004-La casa discografica di BMG Sony Mi