Sultano

Article

February 8, 2023

Sultan (in arabo: سلان sultān) è uno dei titoli monarchici (titoli di monarchi) nel mondo islamico. In arabo significa "potere (persona)" o "autorità (persona)". È spesso scritto come sultano secondo la pronuncia di malese e turco, ed è anche tradotto come "re" o "imperatore". Anticamente veniva anche scritto come sartan per traslitterazione della pronuncia in inglese, ma è raro negli ultimi anni.

Panoramica

La parola Sultan era usata nel Corano per significare "autorità derivata da Dio" e fu adottata per la prima volta come titolo di monarca nel califfato abbaside. Tughril Beg della dinastia selgiuchide, che ha guadagnato il potere come richiedente asilo del califfato abbaside nell'XI secolo, è stato insignito del titolo di sultano dal califfato ed è usato proprio come un imperatore dal papa nell'Europa occidentale. Dopo il declino della dinastia selgiuchide, fu adottato come titolo di principe nelle dinastie islamiche che divennero indipendenti dalla dinastia selgiuchide come la dinastia Room Seljuk e la dinastia Horasm Shah, e divenne un titolo comune nel mondo islamico sunnita. Da allora, dinastie come quella ayyubide e quella mamelucca hanno usato la monarchia del Sultano con l'approvazione del califfato abbaside per autorizzarsi, ma l'imperatore del Sacro Romano Impero, che viene spesso paragonato, è l'imperatore romano. un califfo mentre veniva incoronato. Durante la dinastia ottomana, la seconda generazione Orhan diede per la prima volta il titolo di Sultano e, in combinazione con i titoli di Shah e Han, si chiamò "Sultan Sreyman Shah Han". Più tardi, quando la dinastia ottomana si sviluppò in un grande impero, il titolo di Padishah divenne comunemente usato, ma la parola sultano fu aggiunta prima del nome del monarca, o fu chiamato "il sultano del sultano". usato come titolo della regina e della figlia del principe. Quando nel XIX secolo nacque la pretesa del "Sultano-Califfo", si riteneva che i monarchi ottomani avessero sia il potere secolare del Sultano che l'autorità religiosa del Califfo. Attualmente, i monarchi in Oman, Brunei e Malesia usano il titolo di Sultan. Inoltre, l'Indonesia è stata una nazione repubblicana sin dalla sua fondazione, ma a causa di circostanze speciali, il sultano esiste solo nella regione speciale di Yogyakarta e il territorio del sultano è riconosciuto. La Regione Speciale di Yogyakarta era un sistema in cui il Sultano diventava governatore a vita a causa del sequestro, ma dopo il crollo del vecchio sistema, fu eletto il governatore e il sistema del governatore del sequestro fu nominalmente abolito, ma l'attuale Sultan è ora (Hamenkubuwono X) è stato eletto governatore.

Nome tradotto

Le notazioni negli antichi libri cinesi sono "Surrey Dan", "Zanzibar Dan", "Surrey Dan", "Surrey Dan", "Sultan" e "Sultan". La traslitterazione in cinese moderno è "Sudan" e "Sudan".

Impero idraulico

Nello spiegare il patrimonialismo, che è una forma di governo tradizionale, Max Weber descrive il patrimonialismo come un'autorità tradizionale che giustifica il governo del sovrano e il sovrano stesso del sovrano del patrimonialismo e dell'esercito.Si diceva che fosse in conflitto con azioni arbitrarie usando il potere, ma in questo modo il sovrano sfuggì al vincolo dell'autorità tradizionale e si stabilì l'unica persona a governare la nazione con azioni arbitrarie, chiamata sistema del sultano (sultanismus), imitando il sultano del mondo islamico. Dopo