Narciso

Article

February 5, 2023

Il genere Narcissus (nome scientifico: Narcissus) è uno del genere Amaryllidaceae. Ci sono molte specie e varietà di diversi colori e forme come il narciso giapponese e il narciso rappa in questo genere, ma le piante incluse in questo genere sono chiamate collettivamente narcisi. In senso stretto, il nome scientifico Narcissus tazetta e la sua variante, Narcissus tazetta var.Chinensis, sono spesso indicati come narcisi. Tuttavia, in questo articolo, "narciso" è usato come termine generale per il genere Narciso se non diversamente specificato. La notazione kanji giapponese è "narciso".

Nome

Il nome giapponese Narcissus è una lettura on-yomi del nome cinese "narcissus". Il nome cinese "narciso", chiamato in Cina, deriva dal classico cinese "Sennin è Tensen in cielo, Chisen in terra e Narciso in acqua". Si dice che sia stato chiamato perché è cresciuto sul bordo dell'acqua, ha una lunga vita come un eremita ed è puro. Conosciuto anche come Yukinaka Hana e Masakazu. Nei dialetti ci sono nomi come Chichiro, Kindebana, Kinde, Shiisen e Haldama. Il nome scientifico Narciso, che è il nome del genere, deriva dal ragazzo Narciso nella mitologia greca. Secondo la mitologia greca, l'eco della ninfa non poteva essere girata dal suo amato ragazzo, Narcissos, quindi divenne magro e aveva solo una voce. Nemesi, la dea che aveva compassione di Eco, disse che Narciso, affascinato dalla sua apparizione nello stagno, fu trasformato in un fiore di narciso.

Forma / Ecologia

Molte piante perenni hanno fiori bianchi e gialli che sbocciano dall'inverno alla primavera. L'altezza della pianta è di circa 15-50 cm (cm), a seconda della varietà e dell'ambiente. Tossico in tutto. C'è una lampadina nel seminterrato, che è all'interno della lampadina avvolta in un esoderma nero. Pertanto, non sarà visto dagli umani a meno che non sia disconnesso. Le lamine fogliari sono leggermente spesse e piatte, leggermente larghe e lineari allungate, con superficie opaca. Il periodo di fioritura va da dicembre a maggio dell'anno successivo. Il peduncolo fiorale con i boccioli cresce tra le foglie, e quando è completamente esteso, i boccioli si girano di lato e, quando maturano, rompono la sacca che copriva i boccioli e i fiori si aprono. Un tipico fiore di narciso ha un pistillo e sei stami. Ha 6 petali e un petalo tubolare al centro Dei 6 petali, i 3 esterni sono calici e solo i 3 interni sono petali. I due sono chiamati collettivamente un pezzo di fiore (kahihen), e in aggiunta a ciò, la parte cilindrica al centro è chiamata sub-corolla (fukukakan). Le varietà sono classificate in base alla forma del pezzo di fiore/corolla e al modo in cui i fiori arrivano. I fiori sono sparsi sulla punta del peduncolo e hanno una buona fragranza. .

Distribuzione

Il luogo di origine si estende principalmente alla Spagna, al Portogallo, alla regione costiera mediterranea, al Nord Africa e all'Asia centrale e sono note circa 30 specie. Inoltre, le varietà migliorate per l'orticoltura sono ampiamente coltivate. In Giappone, si dice che Nihonzuisen sia arrivato in Giappone attraverso la Cina nei tempi antichi. La distribuzione è selvaggia in luoghi umidi vicino alla costa relativamente calda a ovest di Kanto a Honshu, e si possono vedere grappoli. La comunità della costa di Echizen (città di Echizen, prefettura di Fukui) è famosa, ed è anche un fiore della prefettura di Fukui.

colonia

I seguenti sono famosi in Giappone. Okuzure Narcissus Township / Ezuki Narcissus Road (città di Kyonan, distretto di Awa, prefettura di Chiba) --Da fine dicembre a inizio febbraio Echizen Coast (Echizen Town, Prefettura di Fukui) --Da fine dicembre a fine febbraio Tsumekizaki (Suzaki, città di Shimoda, prefettura di Shizuoka)